A Roma, il fumetto che spiega la felicità

0
12

Si chiama “Dan contro Tornatriste” (Mondadori), il progetto del mental coach Daniele Di Benedetti, per raccontare le sfide sulla strada della ricerca della felicità. Presentato a Roma allo Sheraton Parco de’ Medici, alla presenza dell’autore

Un fumetto che aiuta a vincere le proprie sfide interiori, utile a far emergere il supereroe che è dentro ognuno di noi. Dan contro Tornatriste (Mondadori) è il primo fumetto in Italia sul life coaching che è stato presentato a Roma, allo Sheraton Parco de’ Medici, alla presenza dell’autore, Daniele Di Benedetti.

Esperto di PNL e autore di bestseller, Daniele può contare su una community di più di 1 milione di persone: «Il fumetto è un linguaggio universale che arriva al più giovane, ma anche al più grande. Con questo progetto voglio lanciare un modello educativo innovativo. Una nuova forma di insegnamento completa che fornirà ai lettori lezioni di vita, schemi mentali e soluzioni pratiche per affrontare il proprio percorso al meglio», spiega Di Benedetti.

Come migliorare il proprio dialogo interno

Nel progetto Dan contro Tornatriste l’autore racconta come nasce la motivazione e la demotivazione e come evitare che la seconda abbia la meglio sulla prima.

Fondamentale nel percorso del protagonista del fumetto diventa la comprensione di se stesso, attraverso il miglioramento del proprio dialogo interno: «Nella nostra mente ci sono vocine, positive che fanno il tifo per noi, ma che a volte si trasformano in negative e diventano demotivanti e distruttive. Ciò che fa la differenza nel raggiungimento dei nostri obiettivi è il dialogo interno, come noi parliamo a noi stessi», continua Daniele.

Cosa è narrato all’interno del fumetto

Il fumetto è ricco di storie di persone comuni che incontrano ogni giorno problemi e difficoltà. Persone che hanno bisogno di supporto per fornire alla propria voce interiore gli strumenti per vincere le proprie sfide: «E così in questo fumetto mi trasformo in Dan, la coscienza buona di ogni essere umano, che dà il meglio di sé per combattere Tornatriste, la voce negativa, e per vincere la battaglia invisibile che ogni giorno fa confusione nella nostra mente», spiega Daniele.

Dan rappresenta il supereroe che c’è dentro ognuno di noi. Quella parte che desidera vivere con positività e con entusiasmo verso il raggiungimento dei propri sogni.