Rubano l’auto al maestro di skate, amici e allievi avviano una raccolta fondi per aiutarlo

0
345

Giuseppe Taccori è un maestro di skate molto conosciuto a Roma, in zona Anagnina, dove ha aperto una scuola allo Skatepark Cinetown. “Lo scorso 15 maggio – si legge sulla piattaforma di raccolta fondi GoFundMe – gli hanno rubato la macchina che si era comprato con tanti sacrifici, di cui tanto andava fiero e che soprattutto gli serviva per lavorare”.

“Skatepark, lezioni, scuola skate, piccoli skater da far diventare campioni erano il suo obiettivo – scrive l’amico Marco D’Amici, che ha organizzato la campagna – e questa ennesima disavventura gli ha un po’ tagliato le gambe e il morale”.

Gipsy – soprannome con cui Taccori è conosciuto nell’ambiente – “ha tirato su anche un team di ragazzi dai 6 ai 16 anni che partecipano alle varie tappe del Campionato Italiano – dice Marco – e quindi la macchina era anche un supporto logistico per i bambini che avevano i genitori impossibilitati ad accompagnarli”.

“Con questa raccolta – prosegue – vogliamo aiutarlo a tirarsi su ancora una volta. Vogliamo fargli sentire che tanti amici e allievi lo stimano come persona e come skater! Lo skateboard – si legge infine nel testo della piattaforma – è come la vita: cadi, ti rialzi e fai il numero più bello! Daje Peppe”.