HANNA MOORE

0
109

Al passo con i tempi veloci e fugaci delle tecnologie digitali, la qualità e le persone rimangono, indelebili,  in un mondo in cui si vive interconnessi.

Così gli incontri, uomini d’affari, fan diretti allo stesso festival di musica, gente invitata alla stessa conferenza, persone che si incontrano ad una cena ma subito poi prendono un’altra direzione. Ormai, con la globalizzazione, gli aeroporti non sono piu’ semplici luoghi di transito ma vene e proprie citta’ dove si passa una ”parte” della nostra vita. Ore che una volta erano di semplice attesa ora si trasformano in qualcos’altro. Per via dei negozi, certo, ma anche grazie a nuovi servizi che la tecnologia propone. Tutto passa attraverso Internet, e dunque é fondamentale una buona connessione wi-fi. E tramite questa, é possibile anche trovare l’amore, un lavoro, uno sguardo ed è l’avventura……

E, dall’avventura, nel mondo del fashion, nasce un nuovo brand, Hanna Moore, nato da una storia fantastica….. un racconto che è come una musica, sembra quasi di ascoltare, nel vento, le note del film di Claude Lelouch, un homme et une femme.

C’era una volta un noto imprenditore del tessile, che, per lavoro, era solito viaggiare molto e gli aeroporti erano la sua “casa”, una sera il suo sguardo incontrò quello di Hanna Moore, una sirena, una fata, un sogno…..una donna bellissima, incontrata all’aeroporto, gente che corre, rapida, un trolley, l’orologio è veloce, la promessa di rivedersi, dimenticando le rose, i cioccolatini, le lettere d’amore, il mondo del “dating” è completamente cambiato, così come le modalità di incontro, gli strumenti per conoscersi, le opportunità per darsi appuntamento con l’anima gemella o con l’amante di una sera.

E nei giardini incantati di Villa Brasini il Brand Hanna Moore, nato da una avventura romantica, irreale, un concetto impossibile, una utopia per vivere un romanzo di elfi e fate, in una notte piena di stelle, dove donne bellissime percorrono viali e prati, suscitando emozioni, perché senza l’emozione nessun indumento vive, nessuna tendenza è reale, desiderabile, glamour, contagiosa……e così gli outfit del brand Hanna Moore, tutto di altissima qualità per una donna che segue l’evoluzione della moda, entra, con il suo passo felino e deciso sul mercato del fashion, continuando a ricercare il nuovo e il bello, sottolineando dettagli che fanno subito moda e rendono il marchio icona per ogni fashion victim: una passerella di colori inaspettatamente vibranti e bon ton, la bellezza e la femminilità esasperata di un sogno lontano, un incontro fortuito, una illusione, un incontro e il dubbio di averlo vissuto veramente, per immaginare un romanzo d’amore che sottolinea la seduzione con pennellate di colori sottintesi e seducenti, accenti ammiccanti di una moda che è, ormai, diventata un must have.

Partner dell’evento: il magico giardino Gatsby Lounge Garden, il mondo dei maestri d’arte per il total look da uomo su misura del brand Napoli Couture di Gian Piero Cozza

Mediapartner: AltaRoma Excellence 2019.

L’Hair styling e il trucco sono della HM Make Up Italy di Luciano Carino

Crediti ph: Edoardo Tranchese – I Tranchese Fotografi

Organizzazione: Marina Corazziari Jewel Designer

www.marinacorazziari.com

 

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui