REGIONE, REGIMENTI: «NUOVA FASE PER COMUNITÁ MONTANE, DA UNCEM CRITICA PREVENTIVA»

- Pubblicità -

 “La Giunta regionale del Lazio ha a cuore il rilancio delle aree interne, delle zone montane e delle isole. Abbiamo provveduto nell’ultima Giunta, con una proposta condivisa con l’assessore al Bilancio Giancarlo Righini, ad approvare i bilanci consuntivi di liquidazione delle ventidue Comunità montane del Lazio e della Comunità Arcipelago delle Isole Pontine, passo che ci permetterà di avviare una nuova fase e operare un riordino dell’assetto degli Enti locali del territorio”. Così Luisa Regimenti, assessore al Personale, alla Sicurezza urbana, alla Polizia locale e agli Enti Locali della Regione Lazio.

“Spiace che Uncem Lazio critichi in modo preventivo la riforma prima ancora che essa venga scritta. Con l’Unione delle Comunità montane condividiamo, però, lo stesso obiettivo, quello di portare più risorse, più fondi europei, più servizi per frenare lo spopolamento e migliorare la qualità di vita dei cittadini. Sono certa che su questo troveremo un terreno di confronto proficuo con i sindaci che vivono in prima persona queste realtà” conclude.

- Pubblicità -