Parco Leonardo, Misericordia Fiumicino: “I lavori proseguono”

0
559

“Prendiamo atto del comunicato fatto da Fratelli D’Italia, dove evidenziano un presunto “ritardo” dei lavori per il nostro quartier generale di Parco Leonardo. Ma quello che ci chiediamo è: davvero pensano che questa sia un’opera che si possa completare in così poco tempo?”. A parlare è Elisabetta Cortani, governatrice della Misericordia di Fiumicino.

“Le ‘erbacce incolte’ come le chiamano, in realtà vengono continuamente tolte con il trattore ogni 15 giorni, – spiega la Governatrice –  ma ci vorranno minimo 6 mesi per debellarle completamente. Per di più, questa mattina sul posto era presente Eden Garden per un’ulteriore disinfestazione, dato che tali erbacce sono molto resistenti e, purtroppo, radicate negli anni. Ci duole il fatto che cittadini così attenti non abbiano fatto girare sui social foto del trattore che già da due settimane ed oltre passa per gettare il veleno diserbante.

Inoltre, il nostro Centro funzionale non può essere messo ancora in funzione perché siamo in attesa dell’allaccio della corrente da parte di Enel, la cui richiesta è stata fatto il 16 marzo scorso e il sopralluogo i primi di maggio”.

“Non si tratta dell’ennesima ‘beffa’, – conclude Cortani – ma dei tempi che richiede la costruzione e la messa in opera di una struttura efficiente e pronta a dare un servizio fondamentale alla collettività: abbiamo preso quel posto che era una discarica abusiva e gli stiamo ridando nuova vita. Ribadiamo che la Misericordia Fiumicino non si lascia condizionare da nessuna strumentalizzazione politica: noi siamo e saremo sempre al servizio dei cittadini e della città”.