Nel Lazio 40 guariti in 24 ore, 17 morti

0
336
epa08318899 Medical staff take care of coronavirus patient in the Covid-19 unit of the hospital 'Reseau hospitalier neuchatelois (RHNe)' site during the coronavirus disease (COVID-19) outbreak, in La Chaux-de-Fonds, Switzerland, 24 March 2020. Countries around the world are taking increased measures to stem the widespread of the SARS-CoV-2 coronavirus which causes the Covid-19 disease. EPA/LAURENT GILLIERON

Quaranta guariti in 24 ore, che salgono a 103 totali, 17 decessi e 188 nuovi casi di positività con un trend stabile al 12%. Questi i dati diffusi dalla Regione Lazio.
Inoltre in 5.535 escono da quarantena. Questi i dati diffusi dopo la videoconferenza tra l’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato e la task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù. “Il dato davvero incoraggiante riguarda i guariti che nelle ultime 24 salgono di 40 unità arrivando a 103 totali, la crescita maggiore dall’inizio dell’emergenza. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 5.535. Ho inoltre appreso dalla direzione sanitaria dell’istituto Spallanzani che il poliziotto di Pomezia è stato trasferito dal reparto di rianimazione, dove era stato stubato, al reparto di degenza ordinaria. Un ulteriore segnale positivo sul decorso clinico del paziente” commenta D’Amato.