KFC apre a Roma il ristorante numero 82 in Italia, il secondo a gestione diretta

- Pubblicità -

Il colosso del pollo fritto apre il 4 gennaio un nuovo ristorante nel The Wow Side – Shopping Center di Roma Fiumicino in viale Bramante, uno dei più innovativi in Italia, sempre in prima fila nell’utilizzo delle nuove tecnologie e nella proposta di mostre interattive spesso in anteprima mondiale. 

Per il brand si tratta del secondo ristorante a gestione diretta in Italia dopo quello aperto a Vicenza il 5 dicembre scorso. Entrambe le aperture sono frutto di una nuova strategia che ha l’obiettivo di dare un impulso ulteriore alla presenza del brand nel nostro Paese e che ha visto nell’aprile del 2023 l’ingresso nel sistema di un corporate franchisee totalmente italiano.

- Pubblicità -

“Questa nuova apertura arriva sulla scia dell’entusiasmo per l’inaugurazione di Vicenza, a meno di un mese di distanza, e conferma la volontà di KFC di investire in questa nuova formula che combina franchising e gestione diretta – commenta Corrado Cagnola, AD di KFC in Italia –  Da aprile stiamo mettendo in campo un piano di espansione importante, e la formula del Corporate Franchising Agreement ci sta consentendo di crescere ancora più rapidamente, rafforzando la sinergia con la corporation e creando al tempo stesso un business model ancora più solido da condividere con i nostri franchisee”.

KFC conferma così il processo di sviluppo e rinnovamento avviato nel 2023, a 10 anni dall’arrivo in Italia, con un importante piano di nuove aperture su tutto il territorio nazionale che punta ad arrivare a quota 200 ristoranti nei prossimi cinque anni

Fino a oggi sono più di 500 i nuovi posti di lavoro creati, di cui 25 proprio per il locale di Roma The Wow Side – Shopping Center, che costituisce un’apertura strategica anche per la posizione: il Lazio è una delle aree di maggiore espansione per il brand, che conta già altri 11 ristoranti nella regione.