Esercenti,per stop metro-Ztl -20% affari

0
402
Nuova disciplina di traffico nel Tridente, 20 ottobre 2014 a Roma. Sono oltre venti i vigili in campo per l'avvio ufficiale della nuova mini-Ztl (Zona a traffico limitato) del Tridente a Roma, che riguarda via del Corso, via del Babuino e via Ripetta, strade storiche del centro che partono da piazza del Popolo. Ad ogni varco d'accesso c'e' una pattuglia in presidio. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Una flessione del 20% degli affari dei commercianti del centro storico della Capitale. E’ quanto paventa il presidente di Confesercenti Roma Valter Giammaria che punta il dito contro la Ztl nel tridente e il problema delle fermate della metro chiuse in centro.
“Questi provvedimenti senza gli opportuni servizi pubblici creano un danno alle attività produttive che stimiamo attorno ad un 20%. Tanto più che ancora siamo nel pieno di una situazione economica precaria con migliaia di imprese chiuse a Roma di cui un buon 30% ricadenti nel centro della città”, dice Gianmaria.
“Da tempo sosteniamo che vi sia la necessità di un potenziamento dei mezzi pubblici elettrici, dei parcheggi di scambio per facilitare la fruibilità del centro. Inoltre lo scempio delle fermate chiuse della metropolitana, che ancora si protrae, avrebbe dovuto suggerire un posticipo delle nuove norme di limitazione al tridente. Ma dal Campidoglio solo silenzio”, ha aggiunto Gianmaria.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui