DAL 2013 AL 2018 CHIUSI PRONTO SOCCORSO E PERSE AMBULANZE. GIULIANO (UGL SANITA’): “TAGLI INDISCRIMINATI E SENZA ALCUNA LOGICA. RIPENSARE IL SISTEMA DELLA MEDCINA D’URGENZA E TERRITORIALE”.

0
276
Con Funshopping.it lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Una analisi di Quotidiano Sanità fotografa la drammatica situazione della medicina d’urgenza in Italia. “Il quotidiano di informazione sanitaria – dice Gianluca Giuliano, Segretario Nazionale della Ugl Sanità – ha effettuato una analisi sui dati degli annuari del SSN prodotti dal Ministero della Salute da cui emerge come tra il 2013 e Il 2018 siano stati chiusi il 10% dei Pronto Soccorso e che si sono perse, in questo lasso di tempo, il 15% delle ambulanze. In diminuzione anche i dipartimenti di emergenza e le Unità Mobili di Rianimazione. Chi in questi anni ha avallato queste scelte determinate da tagli indiscriminati, dovrà assumersene le responsabilità. Il sindacalista poi prosegue: “Come ci si può sorprendere di fronte alle difficoltà riscontrate nel fronteggiare la pandemia da Covid-19? Certo, si tratta di un evento imponderabile, ma i fatti confermano come il sistema sia stato portato all’orlo del collasso da questi mesi di esplosione del virus. Quando urlavamo la nostra rabbia per i tagli indiscriminati e senza alcuna logica che si sono succeduti non siamo stati ascoltati e ora ci troviamo di fronte a una crisi del SSN da cui si fa fatica a capire quale potrà essere via d’uscita. Gli stanziamenti recenti sono un palliativo insufficiente perché ormai il problema è esploso nella sua totale drammaticità. La UGL Sanità torna a chiedere interventi strutturali per rifondare il SSN. Tra questi c’è bisogno di ripensare il modello della medicina d’emergenza potenziandola attraverso forti investimenti in uomini, tecnologie, mezzi e strutture. Sarà fondamentale – conclude Giuliano – togliere pressione ai Pronto Soccorso attraverso il rafforzamento della medicina del territorio”.

Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui