PREMIAZIONE DI PAOLO DI FAZIO E CLAUDIO DAVID PER LA PUBBLICITÀ RESINGOM ALL’EVENTO “IL RIBALTONE”

- Pubblicità -

 

La pubblicità Resingomm di Paolo Di Fazio con Claudio David conquista un’ambita targa all’edizione 2023 del prestigioso spettacolo di arte varia: “Il ribaltone” prodotto da Franco Bullettino nel bellissimo teatro comunale di Fiuggi.

- Pubblicità -

Oggi la comunicazione aziendale è il principale elemento per diffondere valore, esprimere le competenze aziendali e contribuire alla crescita e al miglioramento dell’immagine e dell’affidabilità. Sabato 9 dicembre si è svolta la serata di arte varia presso il teatro comunale di Fiuggi, il bellissimo e caratteristico paese in provincia di Frosinone. Franco Bullettino ha deciso di conferire una targa celebrativa alla pubblicità prodotta dalla Resingomm perchè arriva al cuore delle persone , risulta familiare , divertente e spiritosa, in quanto abbraccia il carisma dell’associazione Culturale il Ciociaro.

Il segreto della comunicazione della Resingomm è racchiuso nella creatività, generatrice di idee e che cerca di strappare un sorriso a chi la vede, oltre a promuovere la qualità e la dedizione con la quale vengono prodotti i materassi e gli altri prodotti. La comunicazione innovativa oggi è considerata una leva strategica fondamentale per la creazione, il mantenimento ed il rafforzamento della fiducia che viene ad instaurarsi tra le persone e l’azienda, attraverso i canali televisivi di Lazio tv e Gold tv, canali di proprietà dell’editore Gianfranco Sciscione. Lo sa bene chi ogni giorno si impegna per guidare le scelte del consumatore in maniera consapevole, sapendo che chiave del successo è anche una divulgazione efficace.

Gli spot sono firmati dalla regia di Giuseppe Morelli, ma ideati e voluti da Paolo Di Fazio. A ritirare la targa, in un teatro gremito di belle persone sono stati il proprietario della stessa Resingomm Paolo Di Fazio e Claudio David. Le luci e la fonica è stata curata dei “complotto”, la regia da Franco Lombardi, le basi musicali, la scenografia a cura dell’associazione: Il Ciociaro”. https://youtu.be/GThJ1wzxzvE