Da Roma alla Polonia e ritorno, due pulmini in aiuto dei rifugiati ucraini. L’iniziativa del blogger e attivista romano Enrico Sitta. In pochi giorni raccolti oltre 7mila euro

0
30

Si chiama ‘Andata & Ritorno’ la raccolta fondi lanciata dal blogger e attivista romano Enrico Sitta per soccorrere la popolazione ucraina al confine polacco. L’iniziativa intende sostenere le spese di viaggio oltre al noleggio di due pulmini che, proprio grazie al successo inaspettato della campagna avviata su GoFundMe, partiranno già domani, direzione Polonia. In poco tempo sono stati raccolti oltre 7mila euro.

“Siamo in contatto con l’Associazione Salvamamme che da 20 anni opera in aiuto di mamme e famiglie in condizioni di grave disagio socio-economico e che, in questo momento insieme a CRI, si sta occupando della raccolta di beni di prima necessità per i profughi ucraini – spiega Sitta – Caricheremo i pulmini di coperte, generi alimentari per bambini, pannolini vestitini e una volta arrivati al confine polacco con l’Ucraina, affideremo il materiale al ROE (Raggruppamento Operativo Emergenze) Protezione Civile che, in collaborazione con l’I.N.S.F.O., sta gestendo l’unico centro di accoglienza italiano per ucraini con base a Przemysl, Polonia.

Con i due pulmini, inoltre, sarà possibile caricare circa 14 persone tra donne e bambini ucraini e portarli in Italia presso loro contatti familiari o istituzioni già disponibili e operative sul fronte accoglienza”.

Enrico Sitta in passato ha promosso raccolte fondi e missioni umanitarie in occasione della rivoluzione tunisina del 2011, dell’emergenza profughi siriani in Grecia e per il terremoto in centro Italia nel 2016.

Per chi volesse contribuire la campagna è raggiungibile al link
https://gf.me/v/c/gfm/andata-ritorno-un-viaggio-per-lucraina

* * *

Su GoFundMe

È la piattaforma di raccolta fondi e personal fundraising più grande del mondo. Sta rivoluzionando il modo in cui le persone donano: oltre 200 milioni di donazioni hanno permesso di raccogliere 13 miliardi di euro per supportare cause personali e organizzazioni nonprofit in tutto il mondo. GoFundMe garantisce un sistema di donazioni online sicuro e trasparente. Attraverso strumenti sofisticati e al lavoro di un dipartimento dedicato di Trust & Safety, i donatori sono protetti da frodi e garantiti. Infatti GoFundMe offre ai donatori la garanzia che i fondi arrivino nel posto giusto, pena il rimborso delle donazioni: www.gofundme.com/guarantee. GoFundMe è una piattaforma progettata per fornire la maggior quantità di denaro alle persone e alle cause che ne hanno bisogno. GoFundMe infatti non addebita agli organizzatori della campagna alcuna trattenuta per lanciare una campagna sulla sua piattaforma. L’unica commissione del 2,9% copre le spese per elaborare le transazioni finanziarie. Il 97% dei fondi raccolti viene consegnato direttamente, rapidamente e in sicurezza alle persone che hanno bisogno di denaro.I donatori, oltre alla donazione, possono anche scegliere di lasciare un contributo volontario, che consente a GoFundMe di migliorare gli strumenti di raccolta fondi a livello mondiale e garantire sicurezza per donatori e organizzatori. GoFundMe si supporta principalmente attraverso questo importo opzionale che i donatori possono lasciare per i servizi offerti dalla piattaforma.

A differenza di altri siti, GoFundMe non vende a terzi le informazioni dei donatori. Che tu stia donando o avviando una raccolta fondi, le tue informazioni sono sempre private e utilizzate solo come stabilito nella nostra politica sulla privacy. Grazie al programma GivesBack, GoFundMe ha donato milioni di dollari a campagne di tutto il mondo. Qui alcune delle storie di successo https://youtu.be/55iwb0Tczko