Irriducibili tintarella sulle spiagge

0
199
Bagnanti sulla spiaggia di Ostia, 14 aprile 2013. Primi tuffi e tintarelle sul litorale romano in questa domenica tipicamente primaverile, con temperature oltre i 20 gradi. Litoranee e spiagge di Ostia, Fiumicino, Fregene e Maccarese affollate per questo quasi assaggio di estate dopo il lungo, rigido inverno. ANSA / MINO IPPOLITI

Irriducibili della tintarella a fine ottobre. Sulle spiagge del litorale romano, tra Ostia, Fiumicino e Fregene, non passa inosservato oggi chi ha tirato fuori di nuovo il costume da cassetti o armadi per trascorrere in riva al mare la domenica dal sapore quasi estivo, in una classica giornata da ottobrata romana, tra sole e temperatura gradevole, circa 23 gradi. I meno audaci hanno optato per una tintarella solo a mezzo busto o per passeggiare sulla spiaggia.
Non manca chi ha approfittato per pranzare nei locali con tavolini all’aperto o per passeggiare sui moli dei porti di Ostia, dove è in corso l’ultima giornata del Triathlon internazionale di Roma, e Fiumicino. Occhi puntati anche all’orizzonte in mare dove c’è lo spettacolo delle vele, seppur con poco vento, della 39esima edizione del Campionato Invernale di Vela di Roma – trofeo Città di Fiumicino, organizzato dal Circolo Velico Fiumicino ASD in collaborazione con Nautilus Marina e CS Yacht Club e col patrocinio del Comune di Fiumicino.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui