Miss Italia riparte da “Caput Mundi”

Venerdì 12 maggio, presso la “boutique mall” del Terminal Gianicolo,

la prima selezione dell’84° edizione del più celebre concorso di bellezza italico.

Trenta le miss in gara per la conquista dell’accesso alle finali regionali.

All’evento saranno presenti la patron del concorso Patrizia Mirigliani

e Miss Italia 2022, la romana Lavinia Abate.

Riparte Miss Italia e si riaccendono gli animi e i sogni di migliaia di ragazze. In migliaia, infatti, si iscrivono ogni anno al concorso con la speranza che possa essere per loro un trampolino di lancio verso il dorato mondo dello spettacolo e del cinema, sulle orme di grandi dive di ieri, come Gina Lollobrigida e Sophia Loren o, in tempi più recenti, Anna Valle e Miriam Leone.

L’appuntamento con la prima selezione laziale dell’84° concorso nazionale Miss Italia è fissato per venerdì 12 maggio, alle ore 20.30, presso “Caput Mundi” (Via Urbano VIII n.16, al quinto piano del Terminal Gianicolo) – a due passi dalla Città del Vaticano – la prima e unica boutique mall con uno spazio espositivo di oltre 5.000 mq che rivoluziona il momento dello shopping trasformandolo in una vera e propria esperienza immersiva, tra arte, brand esclusivi e food experience totalmente Made in Italy.

“Caput Mundi apre le porte alla bellezza! E non potevamo fare altrimenti, dato che ci troviamo nella città più bella del mondo – dichiara l’Avv. Roberto Pacini, a.d. della Gasak, società che gestisce il Mall – Siamo estremamente orgogliosi che il nostro Mall sia stato scelto per ospitare la prima selezione di Miss Italia. Il concorso di bellezza è un vero e proprio simbolo dell’identità del nostro Paese, che fin dalla sua nascita ha lasciato un marchio indelebile nella storia dell’entertainment italiana. D’ora in poi anche noi di Caput Mundi facciamo parte, nel nostro piccolo, di questa storia fatta di eleganza e bellezza.”

Margherita Praticò, organizzatrice del concorso per il Lazio con la Delta Events, presenterà le 30 concorrenti che si esibiranno in diversi quadri moda – dirette dal regista Mario Gori – indossando abiti tricolore, abiti da sera con gioielli Miluna, costumi da bagno e il classico body da gara, con il quale si auto presenteranno alla giuria per la conquista della fascia “Miss Caput Mundi 2023”.

Ospiti della serata saranno la patron del concorso Patrizia Mirigliani e due Miss Italia romane vincitrici di due degli ultimi tre concorsi, Martina Sambucini (Miss Italia 2020) nel ruolo di presidente della giuria e Lavinia Abate (Miss Italia 2022), che interpreterà “Lovesong” di Adele.

Tra gli ospiti anche Federica Maini, altra ragazza romana vincitrice del titolo nazionale Miss Miluna 2022.

Patrizia Mirigliani presenterà “Lasciati guidare dal buonsenso”, video che vede protagonista proprio la Miss Italia 2022 Lavinia Abate, realizzato per la campagna sulla sicurezza stradale ideata da Miss Italia con il patrocinio del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, per sensibilizzare le giovani generazioni su una guida consapevole.

“Il Concorso è fatto da ragazze e parla al mondo dei giovani. Per questo – spiega Patrizia Mirigliani – ci è sembrato naturale, davanti alle troppe vite spezzate, alla sofferenza e al dolore delle famiglie, fare qualcosa sul tema del rispetto delle regole sulla strada per contribuire a rendere più sicuro il futuro dei nostri figli.



Il video verrà diffuso sui canali social del Concorso e promosso durante le fasi delle selezioni, in oltre 400 eventi sul territorio nazionale.

“Ringraziamo il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture per la collaborazione all’iniziativa che testimonia la grande volontà e l’impegno a fermare questa strage silenziosa, lavorando sulla prevenzione e sull’educazione stradale. Ci auguriamo di trovare il sostegno di tanti amici perché questa è prima di tutto una battaglia di civiltà. Proteggiamo la Vita, la nostra e quella degli altri – conclude la Mirigliani – perché è la cosa più importante che abbiamo”.