CONSEGNATA ALLA GUARDIA DI FINANZA LA FLOTTA DI PEUGEOT e-208 100% ELETTRICHE ATTRAVERSO IL NOLEGGIO DI LEASYS

0
69
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Consegnata a Roma la flotta di 30 PEUGEOT e-208 100% elettriche destinata alla Guardia di Finanza per il pattugliamento del territorio italiano. La cerimonia di consegna è avvenuta presso il Comando Generale del Corpo alla presenza delle più alte cariche istituzionali. Le auto, tutte in livrea d’ordinanza, sono state fornite con contratto di noleggio tramite la società Leasys (brand del Gruppo Stellantis) e saranno destinate a diverse città del Paese.

 

La casa del Leone continua così ad essere protagonista della transizione energetica anche nelle istituzioni e questa consegna rappresenta idealmente il segnale di una nuova ripartenza del Paese dopo un periodo alquanto difficile. Tecnologia e design di PEUGEOT 208 si sommano alle caratteristiche peculiari della versione 100% elettrica per un impiego specifico come quello della Guardia di Finanza: zero emissioni, zero vibrazioni e zero odori per non impattare sull’ambiente nel pattugliamento delle nostre città, in un compito così importante come quello svolto dalle fiamme gialle.

 

Un’auto che, dopo aver conquistato migliaia di clienti italiani, si appresta a farlo anche all’interno di una delle istituzioni più importanti del nostro Paese. Anche per Leasys questa fornitura rappresenta un ulteriore passo nella rivoluzione della mobilità elettrica intrapresa nel 2019 e portata avanti con la realizzazione della rete elettrificata privata più grande d’Italia che a oggi vanta già oltre 1000 punti di ricarica su tutto il territorio della penisola, e una flotta sempre più elettrica in grado di soddisfare ogni necessità del cliente anche attraverso le sue diverse soluzioni di mobilità “da un minuto a una vita intera”.

 

 

Cerimonia di consegna oggi a Roma per la flotta di PEUGEOT e-208 al Comando Generale della Guardia di Finanza. 30 esemplari della PEUGEOT 100% elettrica più compatta della gamma, dotata di livrea d’ordinanza e dotazioni specifiche per essere impiegata nel pattugliamento di diverse città del nostro Paese.

 

La consegna delle auto è avvenuta presso il Comando Generale di Roma alla presenza delle più alte cariche istituzionali del Corpo e di PEUGEOT Italia. Le chiavi sono state consegnate dal Direttore Generale di PEUGEOT Italia, Salvatore Internullo, che ha sottolineato ancora una volta l’importanza di questa fornitura ad una delle istituzioni più importanti del nostro Paese.

 

Tutte le auto sono state fornite con contratto di noleggio tramite la società Leasys (brand del Gruppo Stellantis) e saranno destinate alle principali città metropolitane italiane. La casa del Leone continua così ad essere protagonista della transizione energetica anche nelle istituzioni e questa consegna rappresenta idealmente il segnale di una nuova ripartenza del Paese dopo un periodo alquanto difficile. Una ripartenza che passa anche da un segnale forte come questo, quanto mai importante per ribadire le potenzialità della transizione energetica della mobilità.

 

Tecnologia e design di PEUGEOT 208 si sommano alle caratteristiche peculiari della versione 100% elettrica per un impiego specifico come quello della Guardia di Finanza: zero emissioni, zero vibrazioni e zero odori per non impattare sull’ambiente nel pattugliamento delle nostre città, in un compito così importante come quello svolto dalle fiamme gialle. Un’auto che, dopo aver vinto l’ambito premio di Auto dell’Anno 2020 ed aver conquistato migliaia di clienti italiani fin dal debutto sul mercato, si appresta a farlo anche all’interno di una delle istituzioni più importanti della nostra nazione.

 

Lo specifico allestimento per la Guardia di Finanza è stato realizzato da Focaccia Group e prevede esternamente lampeggianti e micro LED perfettamente integrati nella carrozzeria che garantiscono massima visibilità in tutte le fasi operative, anche a veicolo fermo. La dotazione prevede uno scrittoio in materiale plastico ricavato nella cappelliera posteriore con luce leggi mappa notturna e, anteriormente, uno slot per accogliere il tablet attraverso cui poter dialogare con la Sala Operativa.

 

La dotazione di veicoli totalmente elettrici da parte di una istituzione importante come la Guardia di Finanza invia un forte segnale al Paese. Una chiara indicazione di quello che sta per diventare il futuro della mobilità, in cui PEUGEOT è da tempo protagonista del cambiamento, grazie a una offerta molto ampia rappresentata da 10 diverse versioni della propria gamma.

 

Lo dimostra il tempismo con cui e-208, con la sua propulsione 100% elettrica, ha affiancato i tradizionali motori endotermici. Quella che sembrava una scommessa sul futuro della mobilità, si rivela oggi un punto di partenza verso nuovi traguardi. Punti di arrivo ispirati da una nuova sostenibilità ambientale, con cui vengono garantite nuove emozioni al volante, anche quando la guida diventa professionale.

 

PEUGEOT e-208 è dotata di una batteria al litio raffreddata a liquido da 50 kWh in grado di offrire una autonomia che arriva a 340 km (WLTP) e può essere ricaricata anche presso le colonnine da 100 kW in corrente continua: in questo caso la ricarica dell’80% può avvenire in appena 30 minuti. Tale batteria alimenta un motore elettrico che eroga 136 CV e 260 Nm di coppia, valori che le garantiscono ottime prestazioni (0-100 in appena 8,1 s) ma anche un notevole dinamismo utile nelle condizioni di impiego specifiche della Guardia di Finanza.

 

 

Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui