“Città digitali”: Normative, tecnologie, cybersicurezza e diritti della persona, convegno in Campidoglio

- Pubblicità -

Si svolgerà mercoledì 18 ottobre, nella Sala della Protomoteca in Campidoglio, l’evento “Città digitali“.

Organizzato dal Dipartimento Cybersecurity e Sicurezza Urbana di Roma Capitale, con il patrocinio della Prefettura di Roma, del Garante per la Protezione dei Dati Personali e dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale vuole essere occasione per analizzare l’impatto che le nuove tecnologie hanno sulla vita sociale nell’ambito dei moderni ecosistemi digitali, delle loro interconnessioni con le esigenze di sicurezza urbana e coniugarlo con le esigenze di cybersicurezza e di protezione dei dati personali dei cittadini, in osservanza della vigente normativa stabilita dal GDPR.

- Pubblicità -

 

Centrale sarà il tema connesso alle sfide che attendono il nostro Paese e Roma Capitale in merito allo sviluppo delle città del futuro che da un lato dovranno essere “sicure” grazie all’uso di tecnologie, sempre più evolute, e dall’altro pienamente conformi all’evoluzione normativa e ai diritti dei cittadini.

 

“Città digitali” vedrà la partecipazione di figure istituzionali, autorità del settore ed esperti a livello nazionale: sarà l’occasione per costituire un network tra gli Enti Locali e i diversi stakeholders territoriali, prevedendo anche momenti di confronto e analisi.

 

L’evento si svolgerà dalle 9 alle 14 e sarà introdotto e moderato da Nicla Ivana Diomede, Direttore del Dipartimento Cybersecurity e Sicurezza Urbana, con la giornalista, autrice e conduttrice Rai Barbara Carfagna.

 

Per partecipare al convegno inviare una e-mail all’indirizzo eventi.cybersecurity@comune.roma.it entro il prossimo 15 ottobre.

 

A causa della limitata capienza della sala, le presenze saranno confermate via mail fino a esaurimento posti.

 

Scarica il PROGRAMMA di Città Digitali.