BILANCIO, RINALDI: «DOPO ANNI DI ASSENTEISMO, CON GIUNTA ROCCA LE GIUSTE ATTENZIONI AI TERRITORI»

- Pubblicità -

Roma, 25 dicembre 2023 – «Il bilancio di prevenzione 2024/2026 approvato dal Consiglio Regionale, dimostra la forza di squadra dell’amministrazione Rocca. Nessuno viene lasciato indietro, compresi i territori che da troppi anni aspettavano risposte importanti dalla Regione Lazio. Per questo ringrazio il presidente, Francesco Rocca e tutta la giunta e in particolare l’assessore Giancarlo Righini per il grande lavoro svolto e per aver saputo recepire le molteplici richieste e aspettative. Naturalmente un grazie particolare a tutti i consiglieri, al presidente della commissione bilancio, ai capigruppo dei gruppi politici e naturalmente al presidente del Consiglio Regionale».

Lo dichiara l’assessore ai Lavori pubblici, alle Politiche di ricostruzione, alla Viabilità e alle Infrastrutture della Regione Lazio, Manuela Rinaldi.

- Pubblicità -

«Finalmente – spiega Manuela Rinaldi – arriva una maggiore attenzione anche per le aree del cratere del sisma 2016, una sfida che continuiamo a portare avanti con il presidente Francesco Rocca e l’assessorato per la Ricostruzione. È finito il momento dell’immobilismo politico che per troppo tempo ha sacrificato le zone del cratere, il nostro cambio di passo per queste zone duramente colpite è alla luce del giorno con impegno, sacrificio e determinazione. Si va avanti uniti tutti nella stessa direzione, dando spazio anche alle innumerevoli richieste dei territori delle province, colmando le problematiche accumulate in questi anni. Grande ruolo sarà quello di noi amministratori di far uscire la Regione Lazio dalle difficoltà di collegamento e della realizzazione di opere pubbliche. Questa legge di stabilità regionale 2024, anche nelle difficoltà di un bilancio, darà spazio a nuove sfide, in vista anche dei grandi eventi in programma come il Giubileo del 2025. Sono personalmente soddisfatta del lavoro svolto fino a qui, la strada è ancora lunga per riportare i territori al centro del Lazio, ma stiamo andando nella direzione giusta», ha concluso l’assessore Rinaldi.