VELLETRI, OPEN DAY DEL PROGETTO P.E.S.

0
6

Boom di partecipanti all’Open Day P.E.S. dal titolo “Il supporto all’apprendimento didattico e sportivo”, che si è tenuto presso il Palazzetto dello Sport Palabandinelli di Velletri nella giornata di domenica 18 settembre, organizzato dall’ASD Toukon Karate-Do insieme al partenariato di Associazioni ed Enti territoriali previsto dal progetto Sport di Tutti – Quartieri promosso da Sport e Salute.

 

Durante la giornata di apertura, che ha visto un seminario destinato ai genitori, laboratori per bambini e ragazzi e attività sportive per tutte le età, sono state raccolte le iscrizioni alle attività che si svolgeranno durante tutto l’anno a partire da lunedì 19 settembre. La raccolta delle iscrizioni alle attività culturali, sportive e seminariali gratuite rivolte ad un vasto pubblico che abbraccia tutte le fasce d’età, generi e categorie sociali, con particolare attenzione ai soggetti più fragili ha riscosso, infatti, un grande successo.

 

Numerosi sono stati gli ospiti che hanno preso parte all’iniziativa: il sindaco di Velletri Orlando Pocci, l’Assessore allo Sport del Comune di Velletri Alessandro Priori, il Vice Presidente Reggente del Comitato Csen Roma Franco Penna, il Fiduciario Coni Velletri Virgilio Maggiore, il Presidente della Consulta dello Sport Antonello Cipriano, e l’Assessore ai servizi sociali Giulia Ciafrei. Fulcro dell’evento è stato l’intervento del logopedista Dott. Alfonso Antolini che ha fatto leva sull’importanza del supporto all’apprendimento sia didattico che sportivo durante tutte le fasi dello sviluppo, sia da parte dei genitori che degli specialisti.

 

“Siamo molto contenti di aver dato fiducia a questo progetto che ci sorprende sempre di più, come dimostra l’affluenza e l’entusiasmo di oggi” commenta l’Assessore allo sport di Velletri Alessandro Priori.

 

“Il progetto P.E.S. é la dimostrazione di come si possa costruire una comunità educante che in modo attivo e positivo cresce i propri figli, poiché poggiata su una rete solida di realtà”. Così dichiara a margine dell’evento il Vice Sindaco Giulia Ciafrei.

L’iniziativa è proseguita con il commento del Fiduciario Coni Velletri Virgilio Maggiore “In tanti anni di sport non ho mai visto un open day così bello, un esempio da prendere per la struttura organizzativa e la professionalità di tutti gli attori coinvolti”.

 

“É importante lavorare quotidianamente e su più fronti per favorire l’inclusione sociale e dare a tutti la possibilità di crescere a seconda delle proprie individualità – commenta il logopedista Alfonso Antolini – Ciò che il genitore può fare, dentro casa, é stimolare il bambino con attività ludiche fondate su una base didattica, in accordo con la quotidianità del bambino a scuola e in palestra”.

 

Le attività prenderanno il via lunedì 19 settembre con lo sport destinato ai bambini e ragazzi, mentre a partire da lunedì 3 ottobre inizieranno i corsi per gli adulti, i doposcuola e i laboratori culturali per bambini e ragazzi. Tutte le iniziative saranno riproposte ciclicamente, in modo che si possa promuovere l’inclusione sociale grazie alla partecipazione di più persone possibili.