Ucraina, centro estivo per mamme e bambini rifugiati a Roma

0
28

Presentato in Campidoglio il progetto Summer camp di villa Fassiniduemila mamme e bambini in fuga dalla guerra in Ucraina, rifugiati nella Capitale, parteciperanno a un centro estivo a loro dedicato, promosso dal gruppo Atlantia con più istituzioni pubbliche e tenuto da una serie di associazioni del terzo settore, con il supporto della Protezione Civile.

 

Il centro apre lunedì 13 giugno e va avanti fino a venerdì 2 settembre, a Villa Fassini in zona Tiburtina. Si prevede che ogni giorno saranno circa 160 le persone che potranno beneficiare dei servizi del centro.

 

Operano nel progetto Ong e associazioni come Sport senza Frontiere onlus, Caritas, Comunità di Sant’Egidio e Save the Children. Tra le istituzioni in campo: Roma Capitale, il Ministero degli Affari Esteri, la Protezione Civile e l’Ambasciata Ucraina in Italia.