Scommesse Sanremo 2022: favoriti Elisa e la coppia Mahmood-Blanco. Poche chances per tre miti come Morandi, Ranieri e Iva Zanicchi. Quotate anche le possibilità che il vincitore arrivi dal talent “Amici” e che si riverifichi una situazione stile Morgan-Bugo

0
37

Tutto pronto per l’inizio della 72esima edizione del Festival di Sanremo. La kermesse della canzone italiana, condotta per la terza volta da Amadeus, inizierà domani sera e come di consueto terrà incollati allo schermo milioni di italiani fino alla proclamazione del vincitore.

bookmaker si sono scatenati su uno degli eventi che cattura grande attenzione da parte del pubblico. Su Snai ci sono due grandi favoriti: Elisa e la coppia Mahmood-Blanco, offerti a 4,50. Per entrambi si tratterebbe di un bis poiché la cantante triestina vinse il Festival nel 2001 con la canzone ‘Luce-tramonti a Nord Est’, mentre più recente (2019) è la vittoria di Mahmood con il tormentone ‘Soldi’. Ad inseguire – riporta l’agenzia specializzata Agimeg – i due favoriti della vigilia ci sono Sangiovanni e La Rappresentante Di Lista a 9,00. Grande attesa per le performance di Achille Lauro ed Emma, la cui vittoria è quotata a 10,00.

Questa edizione del Festival di Sanremo ha tra le tante attrattive il ritorno di due icone della musica italiana come concorrenti: Massimo Ranieri (12,00) e Gianni Morandi (20,00). Il primo ha vinto nel 1988 con il brano ‘Perdere l’amore’, mentre il secondo aveva trionfato insieme a Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri l’anno precedente con ‘Si può dare di più’.

Tra i più attesi ci sono sicuramente anche Irama (15,00), Noemi (20,00) e Fabrizio Moro (18,00), quest’ultimo vincitore del Sanremo Giovani del 2000 con il pezzo ‘Pensa’. Tre big della canzone italiana che potrebbero essere tra gli outsider più pericolosi per il successo finale.

Come al solito sarà folta la schiera degli ex partecipanti del talent show di ‘Amici’ di Maria De Filippi. Infatti, oltre ai già citati Sangiovanni e Irama, ci saranno Michele Bravi (20,00) e il rapper Aka7even a 33,00.

Nelle ultime due posizioni troviamo Giusy Ferreri (50,00) e Iva Zanicchi. L’Aquila di Ligonchio è a caccia del quarto successo personale al Festival, dopo quelli avvenuti nel 1967, 1969 e 1974. La sua vittoria è però ritenuta quasi impossibile vista la quota offerta: 75 volte la somma giocata. Si tratta della quota più alta che pone la Zanicchi all’ultimo posto tra i possibili vincitori del Festival.

Infine, il bookmaker offre anche altri tipi di scommesse rispetto alla classica categoria del vincitore. Si può infatti anche puntare se il trionfatore sarà di sesso maschile (2,00), femminile (3,50) oppure un gruppo a 3,00. Inoltre, vista la gran quantità di concorrenti provenienti dai talent show si potrà puntare su questa opzione data a 2,50.

L’ultima curiosità riguarda la possibilità che un concorrente venga squalificato dalla kermesse, come accaduto in passato a Bobby Solo nel 1974 e a Bugo e Morgan nel 2019. Tale opportunità è offerta a 2,50. ac/AGIMEG