Terzo Raduno Dandy Italiano

0
186

Il 4 e 5 Maggio ad Arezzo avrà luogo la terza edizione del Dandy Days – ‘Maestri d’eleganza per le vie del centro’ – ideata da Alessio Ginestrini e Stefania Severi titolari del Barber Shop Impero Progressivo.

 

In concomitanza con la fiera dell’antiquariato di Arezzo, la città diventerà il palcoscenico ideale per i Dandys, figli di Oscar Wild, volti noti al Pitti Uomo, influencer, blogger, ambassador, semplici amanti dello stile, come Niccolò Cesari, Umberto Uliva, i fratelli Emidio e Vincenzo Marmora, l’Artista Danilo Verticelli, il maestro del Bon Ton Stefano Agnoloni, l’ingegnere Giuseppe Metrangolo, l’editore Alessio Musella e molti altri si riuniranno all’insegna del buon gusto fuori da schemi predefiniti.

 

In questa edizione saranno presenti anche i Riders con oltre 80 moto d’epoca, grazie alla collaborazione di Vincenzo Daniele da Napoli , Enrico Galatini, Carlo Chiancone e Gabriele Failli.

 

La parata di moto d’epoca toccherà le parti più suggestive del centro città e sosterà nei luoghi più caratteristici. L’iniziativa motociclistica, così come la due giorni del raduno dei dandy italiani, hanno uno scopo benefico: i fondi raccolti verranno donati all’istituto “Casa Thevenin” di Arezzo per i bimbi orfani e le ragazze madri in difficoltà.

 

Arezzo sarà ancora una volta protagonista, attraverso i profumi, i sapori della toscana, e la storia che trasuda da ogni angolo di questa splendida città, che i Dandy hanno scelto di celebrare con la loro presenza.

 

Il Dandismo nasce come un’ostentazione di eleganza dei modi e nel vestire, caratterizzato da forme di individualismo, a tratti ironico, con un distacco dalla realtà e di rifiuto nei confronti della mediocrità borghese, concept molto attuale anche oggi.

Ognuno di noi in fondo è un po’ Dandy..

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui