Pm, eccesso colposo di legittima difesa

0
124
Inquirenti al lavoro nella villetta dove il proprietario ha sparato ai ladri a Monterotondo (Roma), 28 aprile 2019. Un ragazzo di 16 anni 'scaricato' in gravi condizioni, con ferite d'arma da fuoco, davanti al pronto soccorso mezz'ora dopo un furto in abitazione, alle porte di Roma, terminato con il proprietario che ha sparato ai ladri. Per chi indaga non si tratterebbe di una coincidenza ma di due episodi collegati. L'allarme è scattato venerdì sera quando il 16enne albanese è stato lasciato da una macchina davanti al pronto soccorso del policlinico Gemelli a Roma che è poi ripartita a tutta velocità. ANSA/MASSIMO PERCOSSI

E’ indagato dalla Procura di Tivoli per eccesso colposo di legittima difesa Andrea Pulone, il 29enne che il 26 aprile scorso ha sparato ferendolo un 16enne di origini albanesi che, assieme ad altre tre persone, stava tentando un furto in una abitazione a Monterotondo. “Siamo in presenza di un atto dovuto e compiuto a tutela dell’indagato – spiega il procuratore capo di Tivoli, Francesco Menditto -. La nostra attività punta anche ad individuare gli altri autori del tentato furto. Pochi minuti fa ho avuto notizia che il giovane ferito è stato trasferito dalla terapia intensiva al reparto e questa è senza dubbio una buona notizia”. In base a quanto si apprende gli inquirenti, sempre nella giornata di oggi, hanno disposto una serie di consulenze tecniche per ricostruire la dinamica dei fatti. Non è escluso che l’indagato possa essere ascoltato nei prossimi giorni.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui