ROMA RAGGIUNGE IL CUORE DELL’AUSTRIA

0
11

La Capitale è protagonista della 6° Edizione del Festival del Cinema Italiano

 

Dopo il successo delle passate edizioni, l’Istituto Italiano Dante Alighieri di Innsbruck ripropone dal 6 all’8 novembre il Festival del Cinema Italiano, che quest’anno raggiunge la sua sesta edizione. A comporre il cartellone dei film in programma vi sono 4 pellicole italiane, che verranno proiettate al Metropol Kino, nel cuore della città di Innsbruck.

 

Anche quest’anno l’obiettivo del festival è di offrire al pubblico una finestra privilegiata sulla filmografia italiana, promuovendo così la diffusione della cultura italiana, principale finalità dell’Istituto Italiano Dante Alighieri. “Per la nostra organizzazione è un onore ripresentare per il sesto anno consecutivo questo Festival, che riscuote sempre un gran successo di pubblico, sia austriaco che italiano.” afferma entusiasta Piero Salituri, presidente dell’Istituto Italiano Dante Alighieri. “Questo evento ci permette di portare il grande cinema italiano in una regione che ama molto il Bel Paese, rafforzando così il legame che unisce questi due territori”.

 

Quest’anno l’Istituto Italiano Dante Alighieri di Innsbruck ha deciso di portare sul grande schermo due film girati nella città di Roma. Infatti, l’8 novembre verrà presentata la commedia “Io sono Babbo Natale”, ultima interpretazione dell’artista Gigi Proietti, la cui proiezione è riservata agli studenti delle scuole del Tirolo dove viene insegnato l’italiano, per poi terminare con la visione del film “Cittadini del Mondo”.

 

Questi due film permettono di celebrare la bellezza eterea dell’Urbe, da un lato mostrando agli spettatori la meraviglia che contraddistingue la Capitale nel periodo natalizio, dall’altro offrendo uno spaccato sulla quotidianità di uno dei più famosi quartieri romani, Trastevere, con i suoi vicoli brulicanti di vita e di colori.

 

Come per le precedenti edizioni, la manifestazione gode della preziosa collaborazione di numerosi partner: l’Ambasciata Italiana di Vienna, l’ENIT – Agenzia Nazionale per il Turismo, il Consolato Onorario d’Italia e la Città di Innsbruck.

 

Un ringraziamento speciale va ai molteplici sponsor, tra cui iKB, la libreria Tyrolia, il ristorante L’Osteria e l’agenzia WeDot, che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento.

 

Ulteriori informazioni e aggiornamenti sul festival sono disponibili sul sito dedicato www.cinemaitaliano-innsbruck.com o alle pagine Facebook e Instagram dell’Istituto Italiano Dante Alighieri Innsbruck.