POLITICHE DELLA CASA, IN NUOVA LEGGE COMMISSIONE PERMANENTE PER LA TUTELA DEI NUCLEI FAMILIARI OGGETTO DI SGOMBERO

- Pubblicità -

 

Roma, 31 ottobre 2023 – La Regione, presente oggi al tavolo convocato dal Comune di Roma per la fissazione di criteri e procedure a tutela dei nuclei familiari oggetto di sgombero per mancanza del titolo, ha anticipato, su disposizione dell’assessore Ciacciarelli, la presenza nella legge di riforma dell’edilizia pubblica, l’istituzione di una commissione permanente, che avrà la peculiarità di verificare tutte le situazioni di occupazione abusiva. E per ognuna formulare, in caso di fragilità accertate, le soluzioni adeguate.

- Pubblicità -

La commissione avrà anche l’onere di accertare la situazione dei nuclei familiari che per motivi indipendenti dalle loro volontà, si sono resi “morosi”, i cosiddetti “morosi incolpevoli”, ai quali si darà risposta anche attraverso il fondo regionale per il sostegno all’accesso e alla locazione di immobili pubblici e privati.

«La legge di riforma, che completeremo con l’ausilio di tutte le forze politiche del Consiglio regionale, prevedrà, quindi, il sostegno a chi ha reale bisogno di un alloggio pubblico e di contro sarà intransigente su chi può tranquillamente accedere al mercato», ha spiegato l’assessore regionale all’Urbanistica, alle Politiche abitative, alle Case popolari e alle Politiche del Mare, Pasquale Ciacciarelli.