PATTO PER LA SICUREZZA DI ROMA: 2 MILIONI DI RISORSE DELLA REGIONE

0
98
Sottoscritto  il Patto per la sicurezza con Roma Capitale e la Prefettura: contiene una serie di azioni strategiche per la sicurezza della Capitale e per tutelare la qualità della vita delle persone e dare risposte concrete alla loro legittima richiesta di sicurezza.

In particolare, la Regione Lazio interviene nel Patto con tre importanti azioni, con un investimento di circa 2 milioni di euro:

  • stop ai roghi tossici. Per combattere il fenomeno dei roghi tossici si aumenterà la sorveglianza, in particolare nei luoghi più sensibili;
  • stop alle occupazioni abusive, nel rispetto dei diritti e dei bisogni. Il Patto fa un passo in avanti anche nella lotta contro le occupazioni abusive degli immobili, attraverso maggiori controlli;
  • videocamere in rete. Il Patto prevede la messa in rete delle videocamere di Roma: porteremo a compimento un processo già avviato, di cui la Regione Lazio è stato l’ente capofila.

“Oggi abbiamo sottoscritto il Patto per la Sicurezza, e mettiamo a disposizione delle risorse economiche pari a oltre due milioni di euro: un altro aiuto concreto che vogliamo dare alla Capitale su temi delicatissimi come quello dei roghi, ma anche sul tema della casa per la gestione di case ‘particolari’ dentro una strategia dove, ricordo, la Regione, attraverso le sue agenzie, sta investendo 60 milioni di euro per costruire 700 nuovi alloggi –parole del presidente, Nicola Zingaretti,  che ha aggiunto: una Regione sana può aiutare Roma e come abbiamo sempre fatto lo facciamo sui punti delicati, in questo caso bonifiche soprattutto intorno ai campi rom e, ripeto, possibilità di intervento su temi delicati come la casa”.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui