MARC sabato 6 gennaio ospite a Roma per LA BEFANA DEL POLIZIOTTO

- Pubblicità -

Continua il tour promozionale di Marc, che ha portato in giro per l’Italia la sua hit “Hiamlaya”, canzone che lo vede protagonista insieme a Massimo Boldi, un brano “leggero” che allo stesso tempo lancia un messaggio di evasione dalla pressione, dalla rabbia e da un mondo sempre più instabile ed incline ai conflitti, alle disuguaglianze ed ai soprusi.

Questa volta l’artista presenzierà sabato 6 gennaio a Roma, raccontando l’esperienza di questo nuovo progetto discografico, alla XII edizione della Befana del Poliziotto – Consap, evento che si terrà dalle 𝗼𝗿𝗲 𝟭𝟱.𝟬𝟬 – 𝗢𝗮𝘀𝗶 𝗣𝗮𝗿𝗸 – 𝗩𝗶𝗮 𝗧𝗮𝗿𝗾𝘂𝗶𝗻𝗶𝗼 𝗖𝗼𝗹𝗹𝗮𝘁𝗶𝗻𝗼 𝟱𝟲/𝟱𝟴 – 𝗥𝗢𝗠𝗔. 𝗜𝗻𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗼 𝗚𝗿𝗮𝘁𝘂𝗶𝘁𝗼 𝗰𝗼𝗻 𝗜𝗡𝗩𝗜𝗧𝗢. 𝗜𝗱𝗲𝗮 𝗲 𝗢𝗿𝗴𝗮𝗻𝗶𝘇𝘇𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗦𝗲𝗴𝗿𝗲𝘁𝗲𝗿𝗶𝗮 𝗣𝗿𝗼𝘃𝗶𝗻𝗰𝗶𝗮𝗹𝗲 𝗥𝗢𝗠𝗔 – 𝗖𝗢𝗡𝗦𝗔𝗣 – 𝗖𝗼𝗻𝗳𝗲𝗱𝗲𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗦𝗶𝗻𝗱𝗮𝗰𝗮𝗹𝗲 𝗔𝘂𝘁𝗼𝗻𝗼𝗺𝗮 𝗱𝗶 𝗣𝗼𝗹𝗶𝘇𝗶𝗮

- Pubblicità -

 

Videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=Pl_FvrwKzTY

 

La canzone, prodotta da Andrea Fresu, porta la firma di Rosario Ingegneri. Il management di Massimo Boldi è curato da Icemanproduction, in produzione con gli editori del progetto Keep Hold Srl & Starpoint International Srl e Mark SRL. Foto a cura di Amato Ballante Ph.

 

https://www.instagram.com/marc_on_the_block/

https://www.instagram.com/massimoboldi/

https://www.instagram.com/keepholdproduction/

https://www.instagram.com/starpointcorporation/

 

Biografia Marc

Marc nasce il 22 settembre 1995 a Padova. La sua carriera comincia nel 2016, firmando un accordo con un’importante casa discografica, con gli autori di Mina e Celentano, pubblicando il progetto “Ho seminato amore”. Da qui inizia la sua promozione con Concerti, Radio e programmi TV, tra cui programmazioni Rai e a TV2000. Nel 2018 partecipa ad alcuni dei più importanti concorsi in Italia come ad esempio THE UNIVERSAL EXPO FOR PEACE Cinecittàworld di Roma, dove vince cantando le canzoni tratte dal suo album. Il medesimo anno lo vede come uno dei protagonisti del concerto centenario dell’Istituto Barbarigo di Padova, tenutosi presso il conservatorio Pollini.

La sua musica è apprezzata anche oltre oceano, chiamato più volte a New York per promuovere il suo progetto attraverso varie emittenti radiofoniche, ad aprile è invitato a Mosca per diverse interviste e concerti. Ha avuto l’onore di collaborare con il re della musica pop in Russia Philipp Kirkorov, il quale si è congratulato personalmente con Marc. Nel 2020 inizia un nuovo progetto in collaborazioni con il Vaticano, pubblicando un brano dal titolo “Padre nostro”, precedentemente cantata anche da Albano, Ronn Moss ed Iva Zanicchi. La canzone è accompagnata da un video di Marc insieme alle suggestive immagini e la voce di Papa Francesco.

Successivamente ha fatto molte esibizioni importanti tra cui la sedicesima edizione di Minturno Musica Estate, con ospiti importanti come Riccardo Fogli, Fausto Leali, Donatella Rettore, Michele Zarillo, Orietta Berti. Uscirà il 4 novembre novembre il singolo in collaborazione con l’artista internazionale Macy Grey dal titolo Baby you need me, su tutte le piattaforme digitali, con il videoclip fatto in collaborazione con Missblumare, collaborazione si è conclusa con l’esibizione come ospite alla finale del concorso di sfilate sulla nave da crociera MSC Grandiosa. Il 26 dicembre in diretta su Rai 1, è stato ospite con la Little Tony Family al programma “Oggi è un altro giorno” condotto da Serena Bortone. Nel 2023, dopo vari concerti, ha partecipato al “Rock per un bambino” di Genzano di Roma, organizzato da Luca Guadagnini ed a giugno al Premio Gianni Ravera edizione 2023, con grandissimi artisti italiani come Michele Zarrillo, Fausto Leali, Iva Zanicchi e molti altri.