“Lettere dal futuro – i suoni perduti”: Podcasting per la promozione del Green Lifestyle

0
193
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

I promotori: “Noi, giovani imprenditori, faremo la nostra parte per salvare il pianeta!

Nielsen Consumer Insights: “L’ascolto di podcast è in aumento con 1.8 milioni di ascoltatori in più rispetto agli anni precedenti”

Lettere dal futuro – i suoni perduti, podcast lanciato poco prima dell’inizio dell’estate 2021 da un gruppo di giovani imprese, si sta caratterizzando come contenuto multimediale innovativo per la promozione del Green Lifestyle: vivere in maniera naturale, rispettando l’ambiente e proteggendo la salute dell’uomo dai rischi dell’inquinamento.

Un progetto lanciato online sulle principali piattaforme per ascolto podcast martedì 8 giugno 2021, data in cui si è celebrata la Giornata Mondiale degli Oceani (istituita dall’Onu l’8 giugno 1992) e che offre tanti spunti di riflessione.

I racconti narrati all’interno del podcast partono da una data futura ma viaggiano nel tempo, restando però saldamente legati al presente. Alla fine di ogni episodio, inoltre, la voce narrante dona “consigli utili” da adottare nel presente, per evitare che si verifichi la perdita di questi suoni e delle relative tematiche.

Un podcast diviso in 6 episodi: La balena azzurra, Le voci dei bambini, Il vento fra le foglie, Il canto dei delfini, La biblioteca dei ghiacciai e Le barriere coralline.

Episodi che raccontano quanto sia fondamentale amare, rispettare e valorizzare la natura e tutte le sue creature e bellezze.

Contenuti improntati su un modello di storytelling assolutamente innovativo, impreziosito da un sound design e da un’originalità descrittiva e sonora. Elementi al servizio di una tecnica studiata ad hoc, per rendere questa narrazione unica nel suo genere.

Un progetto concepito grazie alla partnership tra Italia Power, azienda che promuove uno stile di vita green, con il più basso impatto ambientale possibile, e Nucleo Media Studio, ramo di produzioni audio, video e multimediali di Nucleo Studio.

Collaborazione impreziosita dal patrocinio di Oceanus, onlus che promuove e divulga la ricerca scientifica e l’informazione a favore e a salvaguardia degli ecosistemi marini e della salute del Pianeta.

La scelta di puntare sul podcast, come strumento di condivisione e promozione socio-culturale, nasce da uno studio profondo di questo fenomeno sonoro – spiegano i promotori del progetto – secondo quanto emerge dalla ricerca effettuata da Nielsen Consumer Insights l’ascolto di podcast è in aumento con 1.8 milioni di ascoltatori in più rispetto agli anni precedenti ( https://www.illibraio.it/wp-content/uploads/2020/11/Ricerca-Podcast-Nielsen-per-Audible.pdf).

Una vera rivoluzione! Che il nostro gruppo vuole portare avanti – concludono poi – per far comprendere agli abitanti di questa terra che anche il mondo dell’impresa, soprattutto quella formata da giovani e coraggiosi imprenditori, deve fare la propria parte per salvare il pianeta!

Promuovendo la cultura del green lifestyle: unico antidoto al degrado ambientale diffuso”.

Per ascoltare Lettere dal Futuro – I suoni perduti basta cliccare qui: https://open.spotify.com/show/2Rs2oUBNrgmCt6svw8qIyK

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui