LE NUOVE DATE DI CORTINAMETRAGGIO 2021: DAL 22 AL 28 MARZO IL FESTIVAL DIVENTA UN SET

0
207
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

PER LA PRIMA EDIZIONE DELLE CORTIADI – WINTER SPORT SHORT
CON JENNY DE NUCCI VOLTO DELLA XVI EDIZIONE Cortinametraggio, il Festival diretto da Maddalena Mayneri annuncia le nuove date dal 22 al 28 marzo 2021 per venire incontro alle esigenze dei partner coinvolti e alla disponibilità dell’Associazione Albergatori Cortina, in un periodo complesso e legato alle restrizioni dettate dalla pandemia da Covid-19.
Volto della XVI edizione del festival è la giovanissima attrice Jenny De Nucci protagonista della locandina realizzata da Henry Secchiaroli. Oltre a Cortina, dove passerà il testimone per l’edizione 2022, la troveremo nella sesta stagione di Un passo dal cielo, una produzione Lux Vide e Rai Fiction che vedremo prossimamente su Rai1.
Il festival che, sia pur nel rispetto delle normative vigenti, vuole portare gli ospiti in presenza, sarà ricco di eventi e iniziative. Una in particolare trasformerà Cortina in un set cinematografico a cielo aperto dando vita alla prima edizione delle Cortiadi – Winter Sport Short, dirette da Enrico Protti. Una vera e propria “gara sportiva” fra cortisti che hanno partecipato alle ultime edizioni del festival. Cortina D’Ampezzo, le sue valli e le sue suggestive location saranno protagoniste di questa XVI edizione.
Le Cortiadi nascono in collaborazione e con il patrocinio della FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs, riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico, che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 116 Nazioni affiliate. Due i progetti finalisti che dovranno essere realizzati nella settimana del festival. Il vincitore sarà annunciato durante la serata di premiazione.
Come dichiara Maddalena Mayneri“Cortinametraggio continua ad affermarsi come un unicum nel panorama festivaliero italiano e come una realtà sempre più attenta allo scouting dei nuovi talenti del cinema. Grazie al progetto delle Cortiadi, che accompagnerà nel corso dei prossimi sei anni fino al 2026 la stagione dei grandi eventi di Cortina d’Ampezzo, la cultura cammina a fianco dello sport”.
I due progetti selezionati virano sui toni della commedia. In “Stone Heart” di Federica D’Ignoti, la protagonista con grande abnegazione fa la cameriera all’Hotel de La Poste dove tutto deve brillare. Nasconde un passato da campionessa di curling, che in parte rimpiange e che la rende ligia al dovere. Un atleta può nascondersi veramente in chiunque, a qualunque età?
L’idea di “Tre Secondi” di Matteo Nicoletta, parte dall’assunto “Spesso non è come sembra” e si incentra sulla figura del campione di sci Kristian Ghedina in un divertente scambio di ruoli e persone con inaspettati colpi di scena.
Come dice Enrico Protti direttore artistico della sezione: “Con le Cortiadi quest’anno la perla delle Dolomiti oltre che essere la sede del festival diventa anche un set. Le troupe che si muoveranno nella cittadina e nei suoi dintorni per girare i loro cortometraggi, in una vera e propria competizione, renderanno la settimana a Cortina ancora più accattivante”.

Per chi volesse partecipare al festival con il proprio corto la deadline per l’iscrizione alla storica sezione Cortometraggi, diretta da Niccolò Gentili, è il 5 febbraio 2021.

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui