In arrivo contratto ‘capitolini’

0
479
La sindaca di Roma, Virginia Raggi, durante la cerimonia unitaria per la Festa della Liberazione nell'aula Giulio Cesare del Campidoglio, Roma, 25 aprile 2019. ANSA/RICCARDO ANTIMIANI
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

E’ in arrivo il nuovo contratto decentrato dei dipendenti capitolini. A presentarlo oggi la sindaca di Roma Virginia Raggi, l’assessore al Personale Antonio De Santis, il direttore del dipartimento Risorse Umane del Campidoglio, Angelo Ottavianelli insieme ai sindacati. Tra le novità: investimenti sul welfare dei lavoratori con un fondo ad hoc di oltre 8 milioni e la previdenza complementare per la polizia locale. È il secondo contratto, sottoscritto oggi a livello di preintesa con diverse sigle sindacali, durante l’amministrazione Raggi che in tal modo consolida la stagione di “alleanza e collaborazione” con i rappresentanti dei lavoratori capitolini, dopo che la precedente consiliatura fu caratterizzata da scontri con i sindacati sul tema del salario accessorio e anche dal primo sciopero dei dipendenti. Prevista anche una figura ad hoc dell’addetto al servizio di cassa per le attività anagrafiche.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui