Domani Alessandro Gwis Trio a Roma all’Alexanderplatz Jazz Club

- Pubblicità -

 

L’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, presenta domani, mercoledì 10 gennaio, Alessandro Gwis Trio. Alessandro Gwis, pianista storico del gruppo “Aires Tango”, presenta la musica contenuta nel suo nuovo disco, “Rooftops and the Yellow Moon”, registrato per la CNI records insieme a Pierpaolo Ranieri e Marco Rovinelli.

- Pubblicità -

La musica di Alessandro Gwis, permeata da una vena malinconica ma spavalda, è un contenitore dove si frulla ciò che è puro e ciò che è contaminato: la musica latina con le sue mille sfumature, l’elettronica, il rock, la scrittura per la danza, l’improvvisazione, la tradizione classica europea; il tutto pensando al jazz come ad una linea guida, quasi una linea di gesso, a volte marcata, altre volte accennata o appena visibile.

È una musica che nasce da una grande libertà artistica, la stessa che ha portato il pianista a collaborare, negli anni, con gli Aires Tango (di cui è membro fondatore) come con moltissimi altri musicisti, tra cui ricordiamo Antonello Salis, Roberto Gatto, Ralph Towner, Enrico Rava, Paul McCandless, ma anche Gegè Telesforo, Peppe Servillo e diversi artisti della musica pop, tra cui Samuele Bersani. I viaggi e i concerti, negli anni, si sono moltiplicati e le tracce che hanno lasciato si trovano nelle composizioni di Alessandro Gwis, caratterizzate da atmosfere sonore incalzanti, struggenti, evocative, mai prevedibili