Sanità: Raggi candida Roma per Agenzia Ricerca Ue

0
68
Il premier Giuseppe Conte, parla con la sindaca di Roma, Virginia Raggi, al termine della inaugurazione dell'anno giudiziario 2019 della Corte dei conti a Roma, 15 febbraio 2019. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI

Roma si candida a ospitare la sede dell’Agenzia Europea per la Ricerca Biomedica e per fronteggiare le crisi sanitarie. È quanto si legge in una lettera che la sindaca di Roma Virginia Raggi ha scritto al presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte.
“Roma Capitale, sede di strutture sanitarie di livello assoluto e di Università di fama riconosciuta, rappresenta la candidata ideale per ospitare la nuova sede della Agenzia Europea”, scrive Raggi, manifestando “il vivo interesse affinché Roma venga individuata quale sede per ospitare l’istituenda Agenzia”. La proposta arriva a seguito dell’annuncio della Presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, riguardo all’imminente istituzione del nuovo organismo che “avrà il duplice obiettivo di rafforzare la preparazione dell’Unione Europea alle crisi e la capacità di gestire le minacce sanitarie transfrontaliere, sia di origine naturale che intenzionale”, si legge ancora nella lettera.

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui