Conte: “Diffuso disagio sociale e psicologico, a stretto giro nuove misure per l’economia”

0
78
GIUSEPPE CONTE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

“È una fase difficile della nostra storia, un momento molto complesso anche dal punto di vista economico e sociale, c’è grandissimo disagio sociale diffuso e anche psicologico da parte di cittadini e operatori economici. Noi dobbiamo tener conto di questo: quanto più rapidamente conterremo il contagio tanto più saremo in grado di restituire a cittadini e imprese la fiducia necessaria per ripartire”. Cosi’ il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in videocollegamento con l’assemblea Fipe.

“Siamo consapevoli” che l’emergenza economica richiede un “sostegno più prolungato nel tempo e anche più sostanzioso di quanto qui finora fatto” e quindi “il governo è già al lavoro per definire ulteriori misure di sostegno che saranno adottate a stretto giro“.

CONTE: “RAGIONIAMO SU INCENTIVI AD AFFITTI COMMERCIALI”

“L’affitto per i commercianti è  un costo importante, gravoso per chi opera nelle aree piu’ esposte alla crisi. Sono consapevole di quanto sia sentito questo tema, incontro spesso tanti singoli esponenti di questa categoria. Dobbiamo ragionare su schemi di incentivazione fiscale senza penalizzare i proprietari di immobili”, ha spiegato Conte.

GUALTIERI: “FACCIAMO ‘WHATEVER IT TAKES’ FISCALE, ANCHE MES UTILE”

“Io sono per utilizzare tutte le risorse possibili, i grants che sono a fondo perduto e i loans che sono prestiti a tasso zero, che sono ancora minori rispetto a quelli bassi con i quali ci finanziamo sul mercato”, ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, intervenendo al rapporto sul welfare di Unipol-Ambrosetti.
“Tutti gli strumenti che fanno risparmiare qualcosa sui tassi di interesse vanno bene, compreso il Mes, che ci consentirebbe un risparmio annuo di 500 mln di euro”, ribadisce. Ma, “siamo comunque molto solidi dal punto di vista della finanza pubblica per fare questo whatever it takes fiscale” per contrastare la crisi innescata dalla pandemia.

agenzia Dire.it

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui