ANSI, solidarietà al Sottufficiale della GdF aggredito a Cisterna di Latina

- Pubblicità -

ANSI esprime solidarietà al Luogotenente Serra colpito da un pugno al volto. Ruocco (presidente ANSI), “Solo il sangue freddo del collega ha consentito di arrestare l’aggressore.”

Il Presidente dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia, Gaetano Ruocco, esprime la solidarietà del sodalizio al collega della Guardia di Finanza Mario Serra aggredito a Cisterna di Latina con un pugno al volto.

- Pubblicità -

“Esprimo la solidarietà dell’ANSI al Luogotenente Mario Serra, aggredito durante un’attività di controllo del territorio – dichiara Ruocco – solo il sangue freddo del Sottufficiale ha consentito l’arresto dell’aggressore.

I nostri colleghi delle forze di polizia – conclude Ruocco – sono spesso soggetti ad aggressioni e atti violenti da parte di criminali che credono di poter agire impunemente. Ci auguriamo che il magistrato commini una condanna esemplare.”

ANSI, associazione nazionale sottufficiali d’Italia