ACCORDO DI COESIONE, PALAZZO: NOTEVOLI BENEFICI PER LA PROVINCIA DI LATINA. ORA VERO RILANCIO

- Pubblicità -

Roma, 28 novembre 2023. «La firma dell’accordo per la coesione sociale tra il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca è un atto di importanza decisiva e per tutti noi una grande soddisfazione».

 

- Pubblicità -

Lo evidenzia l’assessore all’Ambiente, alla Transizione Energetica e allo Sport della Regione Lazio, Elena Palazzo.

 

«I benefici portati da questo importante patto, sostenuto e approvato dalla nostra giunta, sono notevoli per tutta la regione e per la provincia di Latina. In particolare, essi ci permettono di guardare con maggiore fiducia al futuro. Nell’accordo sottoscritto è compreso, tra l’altro, uno stanziamento di dieci milioni di euro per la riqualificazione del Mercato Ortofrutticolo di Fondi, uno dei centri agroalimentari all’ingrosso più grandi d’Italia», spiega l’Assessore.

 

«Tra le altri grandi opere in programma va annoverata l’eliminazione della pericolosità idraulica lungo il corso del torrente Pontone, per il quale vengono destinati quasi dieci milioni di euro. Sono inoltre previsti interventi per i cavalcavia nei comuni di Formia e Gaeta (16 milioni di euro), per l’agglomerato industriale Castagneto nel comune di Formia (3 milioni di euro) e per la manutenzione stradale nel comune di Fondi (circa 4 milioni e 800mila euro). Circa 7 milioni sono destinati, inoltre, ad importanti opere idrauliche e ambientali per i comuni di Sezze e Pontinia, mentre vengono riconosciuti 1,5 milioni di euro per l’agglomerato industriale di Penitro, a Minturno», continua l’assessore Palazzo.

 

«Attraverso questo atto traduciamo in termini concreti le finalità della principale politica di investimento dell’Unione Europea per sostenere la crescita economica, la creazione di posti di lavoro, la competitività delle imprese, lo sviluppo sostenibile e la protezione dell’ambiente», conclude l’assessore Palazzo.