25 NUOVI POSTI DI LAVORO NEI RISTORANTI KFC DI ROMA E PROVINCIA

0
19

Il brand leader mondiale del pollo fritto cerca personale per i locali di Roma, Fiumicino e Pomezia.

Kentucky Fried Chicken, il colosso del pollo fritto presente in 145 paesi nel mondo, scommette sull’Italia ed in particolare sul Lazio. Nei ristoranti di Roma (presso centro commerciale Happio, centro commerciale Aura, centro commerciale Roma Est e stazione Tiburtina), Fiumicino Da Vinci Village e Pomezia  sono aperte 25 posizioni di lavoro.

Le posizioni, a tempo pieno o part-time, sono quelle di Assistant del Restaurant General Manager, di Team Member e Team Member Cook e le assunzioni saranno effettuate dalle società che gestiscono in franchising i ristoranti interessati. Il contratto di riferimento è il CCNL Turismo Pubblici Esercizi.

In KFC, l’Assistant del RGM (Restaurant General Manager) supporta il Restaurant General Manager nella gestione e nella leadership giornaliera del team, sovrintendendo i turni sia in funzione della gestione e ottimizzazione delle vendite sia dell’applicazione di tutti gli standard e le procedure aziendali. Il Team Member si occupa della vendita e del contatto con il pubblico, mentre il Team Member Cook è incaricato di cucinare i prodotti KFC secondo gli standard qualitativi aziendali e secondo le procedure operative approvate.

I dettagli sulle assunzioni si possono trovare all’indirizz  http://www.kfc.it/vuoi-essere-dei-nostri/, insieme alle specifiche che riguardano i requisiti richiesti per ogni posizione. Verranno inoltre valutati capacità di lavorare in team, di gestire e risolvere problemi, autonomia organizzativa, flessibilità, dinamicità e attenzione, passione per il ruolo e professionalità.

Per tutti, il contesto lavorativo è quello caro al Colonnello Sanders: dinamico, giovane, informale, attento alla formazione continua e all’inclusività. Così tutti possono sentirsi a casa, da una parte e dall’altra del bancone.

Forte della sua presenza in 14 regioni italiane, il sistema KFC continua a creare occupazione sul territorio e in particolare tra i giovani. A partire dal 2014, anno in cui il marchio del Colonnello Harland Sanders ha varcato i confini nazionali, sono oltre 1400 i posti di lavoro creati da KFC in Italia, con una presenza femminile pari al 52%.

Più di 10 milioni sono i clienti serviti nel 2021, per un giro annuo d’affari complessivo di circa 70 milioni di euro.

 

KFC, società del gruppo Yum! Brands Inc, è l’azienda leader mondiale nel settore dei ristoranti che servono pollo fritto ed è un’impresa che vanta una storia ricca di successi ed innovazione. Tutto ha avuto inizio grazie al Colonnello Harland Sanders, fondatore del brand. È stato lui ad inventare l’Original Recipe, la ricetta che contiene un inimitabile mix segreto di erbe e spezie, preparata ancora oggi e tipica del brand.

Ogni giorno negli oltre 26.000 ristoranti in più di 145 paesi i cuochi KFC preparano il pollo al momento, lavorandolo a mano e seguendo con cura tutti i passaggi, dalla panatura fino alla cottura, per ottenere un prodotto fragrante e irresistibile.

Yum! Brands Inc. comprende anche i marchi Pizza Hut, Taco Bell e The Habit Burger Grill. Con più di 53.000 ristoranti in oltre 155 Paesi, Yum! Brands è una delle più grandi aziende della ristorazione al mondo.

In Italia KFC arriva nel 2014 e conta oggi 66 ristoranti in 14 regioni.

www.kfc.it