22 aprile 2022 52ma Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite

0
55

La Voce della Terra

il tradizionale evento musicale

all’interno della maratona multimediale #OnePeopleOnePlanet

per celebrare l’Earth Day in Italia

Tantissimi ospiti italiani e internazionali

e la partecipazione straordinaria

del Maestro Giovanni Allevi e

il premio Nobel per la Fisica Giorgio Parisi

In diretta streaming su RaiPlay e sugli schermi di Notorious Cinemas

#OnePeopleOnePlanet è la maratona multimediale di 14 ore ideata da Earth Day Italia e Movimento dei Focolari e che il prossimo 22 aprile sarà trasmessa in live streaming in diretta dalla Nuvola di Fuksas di Roma in esclusiva su https://www.raiplay.it/ e in differita il giorno successivo su https://www.vaticannews.va per celebrare la 52a Giornata Mondiale della Terra delle Nazioni Unite.

Come da tradizione l’appuntamento mediatico si concluderà alle ore 21.00 con il consueto evento musicale di Earth Day Italia che dal 2008 ha visto la partecipazione straordinaria di artisti di assoluto rilievo della scena musicale nazionale e globale. Quest’anno il segmento musicale, curato da Tiziana Tuccillo e Maria Gabriella Marino si intitola “LA VOCE DELLA TERRA” e può contare sulla conduzione straordinaria del Maestro Giovanni Allevi Ambassador dell’Earth Day European Network, affiancato da Carolina Rey. Un evento che il Maestro ha voluto ancora una volta dedicare alle nuove generazioni in vista della 27ma Conferenza sul Clima dell’ONU che quest’anno si terrà in Egitto dal 7 al 18 novembre nello splendido paradiso naturalistico di Sharm el-Sheikh.

Il Maestro Allevi “parlerà” al cuore degli spettatori con la sua splendida musica e chiamerà altri artisti e personaggi da diverse parti del mondo (Messico, Argentina e Danimarca) ad offrire la propria testimonianza in difesa del nostro Pianeta. Sarà dunque il “canto della terra” il vero protagonista di questo spettacolo unico.

Culmine dell’evento sarà la partecipazione dello scienziato che ha portato la ricerca italiana sul tetto del mondo, il Premio Nobel per la Fisica 2021, Professor Giorgio Parisi. Col suo pensiero ha stregato il mondo scientifico, grazie all’elaborazione di modelli matematici complessi, a partire dall’osservazione del volo degli storni. Il Professor Parisi verrà intervistato dal Maestro Giovanni Allevi, compositore e filosofo, (laureato in Filosofia con la tesi “Il vuoto nella Fisica Contemporanea”), per indagare gli aspetti innovativi della sua ricerca e i possibili benefici che essa può apportare alla lotta al cambiamento climatico.

Tra gli artisti che prenderanno parte in presenza o da remoto: Tony Esposito eseguirà una performance percussiva evocativa dei ritmi dei cinque continenti; Dargen D’amico si esibirà con l’ultimo brano eseguito a Sanremo “Dove si balla” dalla piazza centrale di Cefalù, davanti alla Cattedrale patrimonio dell’Unesco con una performance cross mediale su di essa proiettata; sempre da Cefalù il rapper Urano lancerà il suo inedito “Gea” ispirato alla crisi ambientale; Francesco Gabbani regalerà “L’amore leggero”, un brano dal suo nuovo album che uscirà  proprio il 22 aprile; Simone Cristicchi canterà la sua “Abbi cura di Me” direttamente dall’Abbazia di San Magno a Fondi; infine dall’estero si alterneranno virtualmente sul palco il gruppo danese elettronico AFT, la cantante messicana Silvia Basurto Castellanos e il duo argentino al femminile Alejandra Sartore e Lucia Herrera Violin.

Tra gli altri ospiti, la campionessa di scacchi Under 12 Sabina Artissi, la Presidente del WWF Donatella Bianchi, l’attore Raul Bova e Massimiliano Ossini.

L’evento musicale sarà trasmesso oltre che su RaiPlay anche in diretta streaming sugli schermi di Notorious Cinemas, circuito cinematografico che vanta una forte sensibilità sulle tematiche ambientali, e che vuole in questo modo offrire l’emozione dell’evento sul grande schermo ma allo stesso tempo rispettare il proprio approccio sostenibile: in stretta collaborazione con Earth Day Italia infatti il 40% del costo del biglietto andrà a finanziare la creazione di un bosco nel Comune di Tuscania.

 

Media-partner: RAI, Ansa, Radio Italia, Donna Moderna, Vatican Media, Rinnovabili.it, Notorious Cinemas, Frate Indovino, TrcTV, Gruppo Editoriale Città Nuova

Patrocini Istituzionali: Congregazione per l’Educazione Cattolica, Patto Educativo Globale, Fondazione Pontificia Gravissimum Educationis, Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale, Piattaforma di Iniziative Laudato Si’, Pontificio Consiglio della Cultura, UNESCO, Parlamento Europeo, MITE, MIUR, Ministero della Salute, CONI – Comitato Nazionale Italiano Fair Play, ISPRA Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, INAF Istituto nazionale di astrofisica, INGV Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, RIGenerazione Scuola

Donors e sostenitori: Roma Capitale, Impatta, Next 4 Production, CONOU Consorzio Nazionale degli Oli Minerali Usati, Istituto per il Credito Sportivo, ACI Automobile Club d’Italia, Entopan, More Care, Cattolica Assicurazioni, E-GAP