Roma: “Il colore delle stelle… ricordare rende liberi”

0
17

I prossimi 20 e 23 novembre andrà in scena “Il colore delle stelle… ricordare rende liberi”, uno spettacolo teatrale-musicale contro ogni forma di violenza: partendo dalla  guerra per giungere alle  sopraffazioni e discriminazioni di ogni genere trattando anche il tema dell’immigrazione per favorire l’integrazione e l’inclusione sociale.

Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Commissione Capitolina e prevederà la partecipazione degli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado di Roma che si esibiranno insieme ad attori e musicisti professionisti.

Lo spettacolo sarà messo in scena dalla compagnia Teatrale solidale ed inclusiva composta da allievi del Polo di formazione artistica, musicale-teatrale istituito dall’Associazione I Cerchi Magici, a sostegno dell’educazione e della formazione di una coscienza individuale e collettiva rivolta alla “Non-Discriminazione”,.

L’iniziativa che ha ottenuto il Patrocinio del Municipio Roma VIII quale riconoscimento di valenza sociale e culturale, rappresenta un messaggio forte per tutti con l’invito a non dimenticare e a non voltarsi dall’altra parte di fronte a chi ha bisogno, la necessità di conoscere per capire, con intelligenza ed equilibrio, il senso della verità al fine di condurre i giovani alla presa di coscienza e alla motivazione solidale con la causa civile e sociale di tanti singoli, genti, popoli e minoranze minacciate, perseguitate, ancora oggi, in tante parti del mondo, dove i diritti umani e civili vengono ripetutamente calpestati.

Lo spettacolo si terrà presso il Teatro della scuola paritaria Vincenza Altamura ingresso da piazza Giancarlo Vallauri, nei giorni 20 novembre alle ore 11 e alle ore 18 per un pubblico vario e il giorno 23 novembre alle ore 9:30 e ore 11:00 per le scuole.

Ingresso libero fino esaurimento posti con prenotazione a info@icerchimagici.it o villaggiodellearti@gmail.com

Per info tel. 3807760028-3289371337