Roma e affitti, in quali zone è più conveniente cercare casa

0
146
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Tra tutte le incombenze da sbrigare per chi decide di trasferirsi in una grande città come Roma, cercare casa rientra probabilmente tra quelle più ostiche.

Il compito non è sempre facile, soprattutto se ci si approccia per la prima volta alla vita fuori sede in una metropoli così grande.

Spesso ci si sente disorientati e non si sa da dove partire, anche per timore di spendere troppi soldi per una soluzione poco congeniale alle proprie necessità.

Un buon punto di partenza, per non perdersi d’animo, è senz’altro quello di individuare una o poche zone in cui concentrare la ricerca, magari preferendo quelle più vicine alla propria sede lavorativa o universitaria, alla vita mondana o anche quelle meno costose.

La collocazione dell’immobile, infatti, può condizionare molto il costo del canone mensile, pertanto è un aspetto da non trascurare.

Come accade un po’ in tutte le città, i rioni più costosi sono quelli a ridosso del centro.

Anche Roma, in questo senso, conferma la tendenza facendo registrare i prezzi d’affitto più elevati proprio nel Centro Storico, con 21,40 Euro al mese per metro quadro, contro i 9,30 Euro dei quartieri di Lunghezza e Castelverde.

Tra i due estremi si posizionano tutta una serie di proposte differenti in termini di prezzo.

I quartieri di Borghesiana e Finocchio, mantengono tariffe di poco superiori a quelle di Castelverde, con 9,50 Euro al metro quadro.

Le zone di Olgiata, Giustiniana, Labaro, Prima Porta, Valle Muricana, Bufalotta, Casal Monastero, Settebagni, Trigoria, Castel Romano propongono canoni che oscillano tra i 10,10 Euro/mq e i 10,40 Euro.

Tra gli 11 Euro e i 12 Euro invece, si assestano i prezzi al metro quadro per un immobile nelle zone di Anagnina, Romanina, Tor Vergata, Magliana, Trullo, Parco de’ Medici, Centocelle, Tor de’ Schiavi.

Di gran lunga superiori invece le tariffe nelle zone dei Parioli, Flaminio, Prati, Borgo, Mazzini, tra i 17,30 Euro e i 18,30 Euro/mq.

Per arrivare infine alle aree di Caracalla, Aventino, San Saba, Testaccio e Trastevere dove i prezzi al metro quadro oscillano tra i 18,30 Euro e 20,30 Euro.

Con una panoramica così ampia, circoscrivere la zona in base al proprio portafoglio può diventare più semplice, soprattutto se si consultano piattaforme di affitti come ZappyRent, in cui sono presenti molti annunci di affitti privati Roma.

Cercare casa in base alla zona della città e al budget è molto semplice grazie all’interfaccia di facile utilizzo.

Basta circoscrivere le zone all’interno della mappa riportata nella pagina della città, per visualizzare tutti gli annunci presenti in quell’area, relativi al budget indicato.

Nella zona dei Parioli, ad esempio, gli affitti per un appartamento partono da 1.200 Euro, mentre in zona Eur anche da 460 Euro al mese per un monolocale.

Individuato l’appartamento giusto, è sufficiente poi prenotare l’affitto e provvedere al trasloco e se l’affitto è superiore ai sei mesi non è prevista alcuna commissione da versare per l’intermediazione, a differenza delle tradizionali agenzie immobiliari.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui