Raggi: ‘Ok dal Demanio, Casapound non più tollerabile’

0
672
Polizia in strada a Macerata per l'arrivo di Simone Di Stefano di Casa Pound, 7 febbraio 2018. ANSA/FABIO FALCIONI

“Finalmente l’Agenzia del Demanio ha avviato iter per lo sgombero di Casapound. Bene, questa situazione non è più tollerabile. Basta privilegi sulle spalle dei cittadini”. Lo scrive in un tweet la sindaca di Roma, Virginia Raggi, commentando la denuncia del Demanio per chiedere lo sgombero della sede del movimento di estrema destra.