Premio Riccardo Bramante Edizione 2024

- Pubblicità -

Presentato recentemente in Campidoglio dalla Presidente Ester Campese, il Premio Riccardo Bramante è ispirato alla figura del marito quale uomo di spiccata cultura umanistica.

L’iniziativa, che si è svolta  in una data altamente simbolica, rappresenta il tributo alle sue passioni all’arte alle scienze, alla cultura al giornalismo. Un omaggio ad un gentiluomo d’altri tempi e di multiforme ingegno. Riccardo Bramante ha trascorso una vita intensa, di rara bellezza, animata da attività e curiosità incessanti, e dall’apertura verso gli altri, specialmente verso i tanti giovani talentuosi.

- Pubblicità -

Dichiara Ester Campese: “Con questa iniziativa, a me tanto cara e in onore del mio amato marito, desidero  proseguire la sua opera a sostegno di quei giovani che essendo talentuosi possano perseguire i propri interessi e passioni, non essendo ostacolati dalla condizione sociale od economica.

Parte integrante dei riconoscimenti, è il testo biografico intitolato “Riccardo Bramante – Storia di un Gentiluomo”, scritto dal cognato di Riccardo, Guido Campese, che ne dipinge un ritratto, soprattutto da un punto di vista umano.

Il Panel dell’evento è composto da Ester Campese, il Dirigente scolastico e scrittrice Fabia Baldi  il giornalista Maurizio Moretti. Il Premio, nella sua Edizione 2024, vedrà l’assegnazione di:

– una pubblicazione di un libro, sul tema del diritto internazionale, con Fides Edizioni

– un master in Giornalismo, Editoria e Management Culturale presso l’Università La Sapienza di Roma.

Sono state consegnate attestazioni di partecipazione anche a giovani che si sono distinti in ambiti diversi.

Oltre ai premiati, sono intervenuti  autorevoli personalità della Cultura, delle Istituzioni, delle Scienze, delle Arti e del Giornalismo, cui verrà tributato il riconoscimento in memoria di Riccardo Bramante, per l’altissima dedizione professionale profusa a beneficio della Società Italiana.

L’Organizzazione del Premio Riccardo Bramante si è occupata di contattare i Patrocinatori i quali faranno riferimento, a nome dei giovani beneficiari individuati, direttamente agli Enti, pubblici o privati, senza passaggi nell’ambito dell’organizzazione stessa, la quale si assicura del criterio di qualificazione e del buon esito del procedimento di assegnazione.

L’evento è stato seguito da diverse agenzie di stampa e ripreso da troupe televisive. Presenti giornalisti e fotografi di varie testate. L’evento è stata a partecipazione solo su invito e nulla è stato raccolto a titolo del Premio.

Palazzetto Mattei in Villa Celimontana a Roma – 29 gennaio 2024 – dalle ore 16,00 alle 18,00.