Metro C, a settembre tutti i treni in servizio

0
19

La Commissione tecnica indipendente esaminatrice delle revisioni dei treni della Metro C, individuata dall’Amministrazione Comunale in ottemperanza al Decreto Infrastrutture e composta dai massimi esperti del settore (il preside della facoltà di ingegneria prof. Antonio D’Andrea, il prof. Antonio Culla e il prof. Alessandro Ruvio) ha terminato i lavori, come da cronoprogramma, il 19 agosto.

 

Ora la documentazione è passata ad Ansfisa che, dopo aver esaminato i documenti e aver effettuato i collaudi, dovrà dare il benestare alla rimessa in esercizio dei convogli assessore alla Mobilita di Roma Capitale.

 

Se gli esiti saranno positivi si avranno tutti i treni in linea per l’inizio del nuovo anno scolastico.

 

Come è noto in base a quanto previsto dalla norma inserita nel Dl Infrastrutture recentemente approvato dal Governo, che prevedeva la possibilità di prorogare la revisione dei treni in scadenza tenendo in capo all’esercente la responsabilità di fare un’analisi dei rischi e accertare la capacità dei convogli a proseguire il servizio, era stata individuata la Commissione tecnica indipendente esaminatrice che, terminati i lavori, passa ora la documentazione ad Ansfisa

 

I ritardi e disagi sulla linea, che oggi conta in servizio soltanto pochi treni per le mancate revisioni, termineranno a breve, quando il servizio della Metro C tornerà alla piena efficienza.