“IL FAIR PLAY COME STILE DI VITA”, IL CLOSING DAY P.E.S. CON OSPITI SPECIALI

- Pubblicità -

Si terrà il 27 maggio presso il Palazzetto dello Sport Palabandinelli di Velletri, a partire dalle ore 9:00 alle 17:30, l’evento di chiusura del progetto P.E.S., promosso da Sport e Salute nell’ambito del progetto “Sport di Tutti – Quartieri” e portato avanti dalla Toukon Karate-Do come capofila insieme alle associazioni partner.

Dopo un anno di attività sportiva, culturale e vari eventi, tutto interamente gratuito e aperto ad atleti di tutte le età, il progetto si chiude con un Closing Day ricco di appuntamenti sportivi e culturali legati dal tema de “il fair play come stile di vita”.

- Pubblicità -

L’evento, ovviamente sempre gratuito e aperto a tutta la cittadinanza, sarà caratterizzato da due momenti sportivi di rilievo, con la presenza di due campioni del mondo delle arti marziali. La mattina, alle 9:30, sarà il momento del Judo, con l’allenamento tenuto da Matteo Medves, Campione europeo e ex atleta della nazionale italiana. Il pomeriggio, alle ore 15:00, sarà la volta del Karate, con l’allenamento con la campionessa europea di Karate a squadre e atleta della nazionale italiana Noemi Nicosanti.

Mentre i marzialisti saranno sul tatami, si svolgeranno nel parterre il Trofeo PES di Dama, la mattina, e il Trofeo PES di Scacchi, il pomeriggio.

Per le attività culturali i bambini e ragazzi potranno prendere parte ai laboratori di lettura (h. 9:30) e scrittura creativa (h. 10:30) nella prima parte della giornata e a quelli di lettura (h. 15:00) e di inglese (h. 16:30) nella seconda.

Nell’intermezzo tra i due momenti, a partire dalle 12:30, i beneficiari del progetto mostreranno il lavoro svolto durante l’anno: si terranno dimostrazioni di ginnastica artistica, lettura dei testi di scrittura creativa e presentazioni in inglese dei bambini dei laboratori, esibizioni di attività sportive varie come Ginnastica Dolce, Zumba e Total Body e altre sorprese.

Cuore dell’evento sarà l’intervento sul tema “Il fair play come stile di vita”, che cercherà di coinvolgere tutti i partecipanti sia della mattina (alle ore 12:00), che del pomeriggio (alle ore 17:00), per riunirli intorno al delicato tema del comportamento corretto da adottare non solo in ambito sportivo ma anche nella quotidianità, grazie all’intervento di vari ospiti che porteranno sul tatami le loro esperienze.

Per la pausa pranzo il bar sarà aperto per consentire ai partecipanti di mangiare qualcosa in loco. Prima di riprendere le attività del pomeriggio verrà offerto un brindisi e un buffet di dolci preparati con il contributo delle volontarie e delle mamme del gruppo interetnico della Caritas di Velletri.

Invitati all’evento il Sindaco di Velletri Orlando Pocci e i vari rappresentanti istituzionali in carica, il fiduciario Coni Velletri Virgilio Maggiore, il Presidente della Consulta dello Sport Antonello Cipriano, il Commissario Straordinario Csen Roma Franco Penna e il Campione mondiale Categoria Amatori di Dama Gabriele D’Amora.