FareAmbiente

0
802

“Grande soddisfazione per il risultato elettorale – afferma Vincenzo Pepe Presidente Nazionale di FareAmbiente – quanto è avvenuto consentirà alle idee dell’ambientalismo ragionevole di essere finalmente presenti in Europa. Tutto questo grazie al Vicepremier Matteo Salvini ed ai nostri amici e sostenitori neoeletti al Parlamento Europeo. Non siamo mai riusciti come Paese – continua Pepe – a sviluppare politiche ambientali che fossero in linea con quelle internazionali. I precedenti governi avevano preferito o non lavorare su tali questioni o addirittura appoggiare delle idee politiche ambientaliste vetuste e/o fondamentaliste.” Nei mesi scorsi il Vicepremier ha infatti voluto approfondire i temi e le ideologie di FareAmbiente ed ha condiviso e fatto sue le battaglie  che portiamo avanti da tempo. Finalmente si dirà basta all’ambientalismo da salotto che in questi anni ha portato solo danni all’economia ed all’ ambiente stesso.

Il Movimento Ecologista Europeo FareAmbiente ha sempre sottolineato l’importanza di una governance che tenesse conto della qualità della vita dell’uomo e di tutto ciò che lo circonda. Soddisfazione anche da parte del Vicepresidente del Movimento Anna Zollo, che ha dichiarato: “Questo nuovo approccio nei confronti della nuova cultura d’ambiente consentirà all’Italia di entrare in una nuova era, dove non vi sarà più la lotta fra uomo e natura, ma dove si lavorerà per raggiungere un equilibrio che possa rafforzare la governance razionale e ragionevole delle risorse naturali nell’ottica della sostenibilità, dove l’uomo saprà usare e non sfruttare le risorse ambientali, sia per il proprio sostentamento che per la tutela delle risorse ambientali.”

Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui