Doppio Corpo personale di Veronica Gaido

0
1148

 

Doppio Corpo nasce dalla fusione di Aphrodites, una galleria di nudi femminili, e le architetture contemporanee di Invisible Cities.
Due progetti sullo stesso piano di riflessione.
Silhouette fluida e contorni non ben definiti regalano eleganza e mistero alle opere.
Una mostra che vuole accostare corpi e citta’ in una danza dove il movimento e l’estetica danno vita ad acrobazie visive rivelando dimensioni nascoste.

Benedetta Donato

www.veronicagaido.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui