Covid, Bassetti: “A primavera in Italia è possibile che si raggiunga l’immunità di gregge”

0
108

“Se continuiamo a crescere con questi ritmi di 200-250 mila contagi al giorno – che vogliono dire almeno due o tre volte di più perché i tamponi rapidi hanno un numero importante di falsi negativi – nella prossima primavera noi avremo oltre il 95% degli italiani tra vaccinati e guariti e quindi è verosimile che avremo raggiunto l’immunità di gregge”. Lo ha detto Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, ospite di ‘Buongiorno Benessere’ su Rai 1. “L’immunità di gregge ci proteggerà dalle forme più gravi- sottolinea- credo che a primavera potremo avere quella luce che da tempo speriamo di vedere”.

fonte agenzia dire.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui