Cave – In occasione del 30° anniversario della strage di Capaci e via d’Amelio, un omaggio e messaggio dall’alto valore simbolico.

0
71

Rappresentazione dell’ Elegia “ Sulle Loro Orme “ composta e diretta dal M° Polletta
Voci Recitanti: Imma Pastore e Alvaro Cortoni – Orchestra delle Cento Città
Un pomeriggio magico molto atteso, rivolto alla cittadinanza il 2 ottobre alle ore 18
presso il Teatro Comunale di Cave. Magico e soprattutto dall’alto valore simbolico in
omaggio a due simboli della lotta alla mafia: Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
A 30 anni di distanza da uno dei più tragici avvenimenti ormai appartenenti alla
storia contemporanea; un atto di vendetta dopo i successi ottenuti dai due Giudici
EROI della nostra Italia che li vide soprattutto artefici nel portare in aula di tribunale
oltre 400 imputati affiliati a Cosa Nostra all’interno del grandioso maxiprocesso, il
maestro Manlio Polletta compositore e direttore d’orchestra natio di Frosinone, ha
voluto immergersi in una nuova sfida; una sfida del tutto nuova non solamente
artistico-musicale, bensì storico-narrativa, all’interno di una ferita ancora aperta
nella storia d’Italia. Un progetto nato come omaggio ai due magistrati e a tutte le
vittime della mafia ma associato ad un messaggio etico-civile, contornato dal
coraggio e l’incredibile integrità morale e intellettuale di due fra i principali
protagonisti della lotta contro la mafia.
Inizialmente “ SULLE LORO OMBRE “, nasce da una raccolta di narrazioni, racconti e
testimonianze in un intreccio di vissuti, pensieri, ricordi e resoconti di Falcone e
Borsellino fino agli attentati ma ripercorrendo la loro storia sarebbe mancato un
secondo “ linguaggio “ che avrebbe accentuato il testo letterario, perciò, da un’idea
del maestro Manlio Polletta , “ Sulle Loro Ombre “ prende il nome di Elegia per voci
recitanti e orchestra con musiche la maggior delle quali, originali scritte dal M°
Polletta per l’occasione. In termini musicali, sarà un crescendo di forti emozioni
nelle quali, ogni composizione dell’ELEGIA, sarà collegabile ad un fatto storico o ad
uno dei “ nostri “ eroi, creando diversi piani sonori fra melodia, ritmo e recitazione.
Protagonisti, saranno le straordinarie voci recitanti di Imma Pastore e Alvaro
Cortoni, intervallate dagli intermezzi musicali dell’orchestra delle Cento Città,
istituzione laziale tra le 10 riconosciute dal ministero della cultura.
L’orchestra, con sede a Frosinone ma operativa in tutta la regione, si costituisce da
un organico di professionisti di alto livello, coordinati dal direttore artistico maestro
Eugenio Falanga sotto la supervisione di Angelo Scimè presidente dell’orchestra e
del maestro Renzo Renzi, presidente dell’Associazione dei Comuni del Lazio “Cento
Città in Musica”.
La neo orchestra che ha voluto coinvolgere il maestro Polletta, ha tra i suoi obiettivi
quello di creare ponti tra le grandi istituzioni nazionali e internazionali e le città del
Lazio, portando, attraverso concerti in varie città, le ricchezze musicali, artistiche,
culturali e artigianali nei luoghi che toccherà.
L’evento, è stato fortemente voluto e sostenuto dal Comune Città di Cave, nella
figura del Sindaco Angelo Lupi e dell’Assessore alla Cultura Silvia Lupi, in
collaborazione con la Pro Loco città di Cave rappresentata dalla figura
di Emiliano De Carolis e si onore di essere patrocinata dalla fondazione Giovanni
Falcone di Palermo