FESTA DELLE BIRRE ARTIGIANALI: IN ARRIVO DA EATALY ROMA UN GRANDE EVENTO ALL’APERTO ALL’INSEGNA DEL GUSTO E DEL DIVERTIMENTO

0
32

Dal 29 settembre al 2 ottobre 2022 Eataly Roma organizza uno lungo e spumeggiante weekend all’aperto con le birre artigianali italiane e internazionali, le birre gluten free e i sidri da abbinare alle sfiziose proposte street food dei truck e alla musica del Monk Club

 

È tra gli appuntamenti più attesi di Eataly Roma la Festa delle Birre Artigianali, che si svolgerà dal 29 settembre al 2 ottobre negli spazi dell’ampio parcheggio davanti lo store di Ostiense. Oltre 60 tipi di birre artigianali italiane e straniere, sidri e sfiziose proposte street food animeranno la festa, insieme alla musica e al dj set che, per la prima volta, sarà in collaborazione con il Monk Club.

Le birre artigianali

Bionde, rosse, senza glutine, speziate, luppolate e tanto altro ancora: per quattro giorni i beer lovers potranno divertirsi nell’assaggio di una vasta gamma di birre artigianali e sidri. Altaquota – Birrificio agricolo, che nel reatino produce birre all’insegna della territorialità, tra le varie etichette proporrà la Tiberia con sedano bianco di Sperlonga e Olea una Special Ale con foglie di olivo del Lazio. Tanti anche i gusti delle birre targate Baladin, tra le speziate da provare Wayan, Nora, Isaac e la Nazionale, una birra completamente italiana realizzata con materie prime del territorio.

“Fumera” Smoked Porter, “Sciura” Honey Ale al miele di castagno ossolano e “Rutamatt” America Pale Ale: sono alcune delle birre in degustazione di Balabiott, il birrificio artigianale della Val d’Ossola. Da Evoqe Brewing, birrificio indipendente della provincia di Padova, tra le varie proposte si potrà assaggiare la Luci Rosse, una Fruit Berliner Weisse dai riflessi rubino e il sapore dolce del melograno appena spremuto e Love to The Hop and Back dall’intensità luppolata, il corpo scorrevole e oltre 10 gradi quasi invisibili. Birra Losa, birrificio agricolo di Borgo San Michele, in provincia di Latina, porterà birre dai sentori di caffè, miele, scorza d’arancia e frutta esotica.

La casa di cura – Birrificio artigianale del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga con le sue divertenti etichette, presenterà birre ad alta fermentazione che strizzano l’occhio al mondo brassicolo americano e belga. Da Pomezia arriveranno le birre di Oxiana tra cui la Epic, una American IPA che si ispira alle ricette tradizionali americane, Velvet una Tripel italiana e Comete, una Quadrupel ai frutti di bosco e bacche di vaniglia Bourbon.

Beer Fellas, azienda italiana che si occupa dell’importazione e della distribuzione di birre artigianali e sidro con alta specializzazione nei prodotti del Regno Unito, farà degustare una selezione internazionale dei suoi migliori prodotti. Da sorseggiare anche le birre artigianali e senza glutine di Beer Solution che seleziona le proposte più interessanti per il mercato italiano tra cui la Helles Les Bieres Du San Grand Bernard e la Lowrider Ipl Antikorpo, entrambe gluten free.

I food truck

Ampia la varietà delle proposte dei food truck da gustare in abbinamento alle birre. Polletti San Bartolomeo offrirà il goloso Bun di Roscioli con bistecchina di coscia di pollo fritta, pomodoro, insalata e maionese fatta con le uova bio di loro produzione e il pollo preparato in varie declinazioni. Il tutto da accompagnare alle Patate di montagna (Avezzano) a spicchi dorate e alle salse home made.

Cargo Burger Lab intrigherà i visitatori con il Big Cargo (pan brioche artigianale, burger di manzo selezione sakura beef, doppio bacon croccante, cheddar americano fuso, cipolle rosse in agrodolce, insalata pomodoro e salsa segreta cargo), il Carbonaro (pan brioche artigianale black al carbone vegetale, salsa cacio e pepe home made, burger di manzo sel. Sakura beef, fied egg, guanciale di Norcia croccante, scaglie di pecorino romano dop e salsa carbonara home made) e tanti altri succulenti burger.

BBQ Chianina Station, tra le varie specialità, farà degustare l’Hot dog di Chianina, il wurstel di chianina con salse a scelta e lo Sfilaccino, un panino con carne di chianina cotta a bassa temperatura al rosso di Montepulciano e cipolla caramellata. Da Phil’s Deli – Slow Smoked Barbecue si potrà assaporare il Pastrami Sandwich con manzo black angus con pane ai cereali, salsa alla senape e cetriolini; il  Brisket Sandwich con punta di petto di manzo black angus, insalata di cavolo, cipolle e salsa bbq e altre fumanti bontà.

I sapori del territorio pugliese primeggeranno da Apulia che, in occasione della Festa, farà il Panino vegetariano con cime di rapa pomodoro secco e burrata; il Panino con polpo arrosto cime di rapa e burrata e tante altre specialità street food. Da Scottadito non mancheranno gli Arrosticini, le Olive ascolane, le Olive al tartufo, il Formaggio fritto, i Fiori di zucca e le Patate fritte. Spazio anche alle specialità dolci della Pasticceria Lisita che porterà Sfogliatelle ricce e sfoglie, Babà e Cannolo Siciliano. Si potrà pasteggiare anche con i cocktail di Latta – Fermenti e miscele, mentre bibite analcoliche, caffè e amari saranno disponibili al Bar di Eataly.

La musica

A dettare il ritmo alle serate ci penseranno gli artisti del Monk Club con un imperdibile programma musicale. Aprirà la Festa delle Birre Artigianali Heartdeath alle 18.30 e, alle 21.30, entrerà in scena Mojo Station. Venerdì spazio alla musica exotica, surf, dischi cinematici, latin soul con Luzy L e, a seguire, si passerà al funky, groove, afrobeat, reggae con Roberta Strada. Sabato si alterneranno sul palco Leo Mastropierro e Yakuza. La Festa si concluderà domenica con la black music e il roots rock di Cristiano Cervoni alle 18.30 e il pop italiano di Poppy alle 21.30.

Area kids

Durante la Festa delle Birre Artigianali, in uno spazio dedicato, ogni sera dalle 18.30 alle 22.00, Arcoiris ODV – organizzazione di volontariato che  sostiene le famiglie dei minori affetti da malattie rare e da patologie ad alta complessità dell’Ospedale Bambin Gesù – organizzerà dei laboratori per bambini  a offerta libera. Il ricavato sarà devoluto all’associazione che, grazie al lavoro dei volontari, offre ascolto e supporto alle famiglie che provengono da fuori Roma e che vivono il disagio della lontananza dei propri affetti e dei propri luoghi. Arcoiris ODV si occupa anche all’acquisto di strumenti e macchinari che possano favorire il ritorno a domicilio dei bambini malati o la loro migliore assistenza in ospedale.

L’ingresso alla Festa delle Birre Artigianali è gratuito e tutte le proposte

potranno essere acquistate tramite gettoni.

Il programma completo è consultabile al seguente link:

https://www.eataly.net/it_it/negozi/roma/news/festa-delle-birre-artigianali-