Basket: Luiss Roma alla seconda vittoria consecutiva, 79 a 71 sul Vigevano

- Pubblicità -

La Luiss Roma batte Vigevano sul neutro di Rieti e si regala la seconda vittoria consecutiva contro una diretta avversaria per la salvezza. Finisce 79 a 71 per i ragazzi di coach Paccariè, oggi “in casa” ma costretti a giocare al PalaSojourner per l’indisponibilità del PalaTiziano.

Il primo e ultimo quarto sono le due frazioni in cui si decide la partita: i biancoblu partono forte, 21-16 alla fine dei primi dieci, con Miska sugli scudi a dominare nel pitturato. La parola che riassume gli altri due periodi è equilibrio: 23-22 il secondo, 19-19 il terzo con Vigevano, rientrata meglio dagli spogliatoi, con la Luiss senza Pasqualin costretto a un lungo riposo visti i tre falli nel primo tempo. Vigevano segna anche il canestro del sorpasso, sarà l’unica volta con gli ospiti avanti, grazie al lay up di Battistini al 27’.

- Pubblicità -

A inizio quarto quarto si scatena Legnini che segna due triple e poi batte il diretto avversario sulla linea di fondo costringendo coach Pansa a chiamare timeout (71-58 al 33’). La Luiss vede la linea del traguardo e gioca con il cronometro, gli ospiti provano a ricucire lo strappo ma non rientrano mai sotto i due possessi di svantaggio e la partita scivola via.

“La seconda vittoria, la prima qui al Palasojourner da quando alleno questa squadra – ha detto coach Andrea Paccariè in conferenza stampa – Anche oggi abbiamo giocato la nostra pallacanestro fatta di folate, il nostro sistema di gioco ci porta ad aprire grandi parziali e magari subirne anche qualcuno di troppo: è pur sempre la cara e vecchia Luiss. Ora ci godiamo, anche se per poco, la vittoria e da domani torniamo con la testa focalizzati su Cremona”.

Il tabellino Luiss Roma: Anrijs Miska 15 (6/8, 1/1), Valerio Cucci 14 (4/5, 2/4), Matteo Fallucca 13 (4/4, 1/4), Marco Legnini 10 (2/3, 2/3), Taiwo Badmus 9 (0/4, 1/5), Marco Pasqualin 8 (0/0, 2/5), Domenico D’argenzio 5 (1/3, 1/2), Riccardo Murri3 (1/1, 0/2), Matija Jovovic 2 (1/1, 0/1), Francesco Villa 0 (0/1, 0/1), Riccardo Salvioni 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 11 / 18 – Rimbalzi: 31 8 + 23 (Taiwo Badmus 8) – Assist: 15 (Marco Pasqualin, Domenico D’argenzio 3) Elachem Vigevano 1955: Ikeon deonta Smith 17 (5/10, 2/4), Leonardo Battistini 16 (6/8, 1/5), Michele Peroni 13 (3/3, 2/8), Gianmarco Bertetti 13 (2/3, 1/5), Giacomo Leardini 5 (0/1, 1/2), Tyler Wideman 5 (0/2, 0/1), Filippo Rossi 2 (0/1, 0/2), Filippo Bertoni 0 (0/0, 0/0), Matteo Bettanti 0 (0/0, 0/1), Lorenzo D’alessandro 0 (0/0, 0/0), Edoardo Pisati 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 18 / 23 – Rimbalzi: 30 9 + 21 (Leonardo Battistini8) – Assist: 7 (Gianmarco Bertetti 4)