TENNISTAVOLO: IL LAZIO SI RIUNISCE A BRACCIANO

0
53

Dopo lo stop all’attività agonistica imposto dal picco pandemico, si riparte dalla cittadina lacustre con le qualificazioni regionali per i Campionati italiani.
Sabato 5 e Domenica 6 a partire dalle 11:00 al Palazzetto Comunale di Via delle Palme.
Centoventi atleti per diciotto Società sportive da tutta la Regione, che si sfideranno per ottenere i posti riservati al Lazio nei prossimi Campionati italiani di Categoria: questi i numeri dell’evento in programma Sabato e Domenica, a partire dalla tarda mattinata, nel Palazzetto comunale di Via delle Palme.
Le gare si svolgeranno nel totale rispetto delle misure di contenimento del contagio CoViD-19, come prescrive il protocollo messo a punto da FITeT Federazione Italiana Tennistavolo per le competizioni ricomprese nel calendario stagionale.
“Siamo molto felici come amministrazione di ospitare atleti provenienti da tutto il Lazio nel nostro territorio per questi due giorni di Sport e divertimento. – le parole del Delegato allo Sport del Comune di Bracciano Emilio Scarafoni – Abbiamo posato la prima pietra per una proficua collaborazione con il Comitato regionale FITeT Lazio con l’augurio che questa disciplina continui a crescere e che raccolga anche nel nostro comune l’interesse che merita”. Si inizia Sabato mattina con il Torneo di V Categoria, favorito Giovanni Stellato in forza alla Società romana TT Maccheroni. A contendergli la prima piazza un nutrito gruppo di atleti guidato da Claudio Addessi della APD Castello, Alessandro Rossetti (Cral Comune di Roma) e Ernesto Roca, giocatore della EOS Roma che non ha nulla da invidiare ai suoi “giovani” colleghi. Da segnalare, in questa Categoria, l’ottantaquattrenne Mario Ercolani, dimostrazione vivente della longevità che il Tennistavolo può riservare ai suoi praticanti.
Giovanissimi gli sfidanti di Carlo Bozza (APD Castello) e Ivan Riggi (EOS Roma) nella IV Categoria, in programma Domenica mattina. A occupare rispettivamente il secondo, terzo, quinto e sesto posto tra le teste di serie gli Under15 Gabriele Bianchi (APD Castello), Giulio D’Arcangeli (Cral Comune di Roma), Marco Centra (APD Castello) e Davide Lorenzo Simon, talento veneto residente nel Centro federale di Terni ingaggiato in questa stagione dal Cral Comune di Roma. Dalla provincia di Latina il favorito del Torneo VI Categoria, che seguirà fino al pomeriggio: a rappresentare i colori del Tennistavolo Fondana Luigi Martone, inseguito da Vincenzo Abbruzzese di Roma Ping Pong, da Alberto Alejandro Reybaud (Lazio Tennistavolo) e da Giovanni Andrea Canino (TT Eureka).

Comitato regionale FITeT Lazio