Roma saluta Proietti: applausi dai balconi e la sua foto sul Campidoglio e sul Colosseo

0
159

Un passa parola che sta facendo il giro del Web: “Alle 20 tutti sui balconi per il grande saluto” a Gigi Proietti, “un minuto di applausi” per il grande attore venuto a mancare nel giorno del suo ottantesimo compleanno. L’iniziativa è partita dalla pagina Facebook Reporter-Montesacro, uno dei tanti gruppi social dei quartieri della capitale, che ha pensato di organizzare un tributo corale dalle finestre e dai balconi delle abitazioni, puntando a coinvolgere anche gli altri Municipi. Insomma, un applauso che vuole raggiungere tutta la città attraverso la condivisione del post. Una sorta di “abbraccio” virtuale a Gigi Proietti da parte di tutti i cittadini romani. L’idea ricorda in qualche modo i canti e le musiche dai balconi durante il lockdown di marzo e aprile nella prima ondata della pandemia Covid. Nel post su Fb si legge: “La pagina Reporter-Montesacro ha pensato di organizzare un minuto di applausi dalle nostre finestre per il famoso attore Gigi Proietti venuto purtroppo a mancare oggi. L’idea è intorno alle 20 di questa sera per dare così la possibilità a tutti di essere presenti. Ovviamente c’è bisogno di tantissime condivisioni ecc. per coinvolgere veramente tutto il quartiere di Montesacro e il resto della città. Insomma, siamo 6.500 utenti su questa pagina facciamoci sentire. Cominciate a spargere la voce ovunque”. L’amministratore della pagina Facebook Reporter-Montesacrosta sta chiedendo “massima condivisione dell’iniziativa per Gigi Proietti”.

LEGGI ANCHE: Favino saluta Proietti con una poesia in romanesco

FOTO | VIDEO | Fiori e biglietti per Gigi Proietti: “Sta mandrakata non ce la dovevi fa”

Favino saluta Proietti con una poesia in romanesco

FOTO DI GIGI PROIETTI SU COLOSSEO E CAMPIDOGLIO

Il viso sorridente di Proietti e la scritta “Ci mancherai” proiettati sulla facciata di Palazzo Senatorio, in piazza del Campidoglio. Questo il primo omaggio voluto dal Comune di Roma per ricordare Giri Proietti, scomparso questa mattina all’età di 80 anni. La proiezione del viso del grande attore è stata resa possibile grazie alla tecnologia videomapping.
“Iniziamo gli omaggi che la città vuole rendere ad un grandissimo artista- ha commentato la sindaca di Roma, Virginia Raggi dopo aver acceso la proiezione- Proietti ci ha lasciato un vuoto incolmabile. Iniziamo quindi con queste proiezioni sulla facciata del Campidoglio, del Colosseo e anche in altri punti della città, tenendo sempre conto delle misure di sicurezza e distanziamento. Una cosa che ci sentivamo di dover fare”.
Una foto dell’attore romano verrà proiettata da questa sera anche sulla facciata del Colosseo. “Oggi il nostro cuore è colmo di dolore e di tristezza. Gli italiani e i romani hanno perso una parte della loro anima. Un grande artista che ha raccontato il nostro Paese con ironia e intelligenza. Il suo sorriso era sempre coinvolgente: era impossibile sottrarsi alla sua genialità. Così Roma vuole ricordarlo. Ci uniamo a tutti coloro che alla stessa ora si affacceranno dalle finestre e dai balconi per salutare insieme il Maestro”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi. L’illuminazione è resa possibile grazie alla collaborazione di Acea.
fonte agenzia Dire.it
Babazar.it le grandi marche abbigliamento donna con il 60% di sconto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui