Da Regione Lazio 230mln anticrisi

0
443

Accanto alle misure sanitarie, quelle economiche: per sostenere le attività produttive e le famiglie messe al tappeto dall’emergenza coronavirus il Lazio ha varato oggi ‘Regione Vicina’. Un ‘pacchetto’ da circa 230 milioni di risorse regionali a soccorso di aziende, negozianti, artigiani e famiglie che comprende tra l’altro aiuti per affitti, aperture di credito per 500 milioni di euro e lo stop alle imposte regionali, ai mutui e alla restituzione dei prestiti. “Azioni concrete per la vita delle persone, che portano serenità alle famiglie e alle imprese” l’ha definite il governatore Nicola Zingaretti nel corso di una videoconferenza stampa con il vice Daniele Leodori e l’assessora al Bilancio Alessandra Sartore.
“E’ il momento dell’unità – ha ribadito – e ringrazio le opposizioni perché il dialogo con loro è importante”. Sul fronte sanitario, il presidente ha spiegato che nel Lazio una rete Covid rimarrà in piedi “perché fin quando non si troverà il vaccino dovremo imparare a convivere con questo problema”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui